Portorecanati da solo al secondo posto
Pericolo l’arma in più del Porto Potenza

IL PUNTO SULLA PROMOZIONE - La Vis Macerata si allontana dalla zona play off, Apiro senza scampo in casa del Vismara
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante del Portorecanati Marco Pantone

L’attaccante del Portorecanati Marco Pantone

di Federico Bettucci

Pari e patta tra Vis Macerata e Trodica nel match di cartello del fine settimana in Promozione girone B. Un punto a testa, i due portieri Kizilboga e Recchi sugli scudi e un pareggio che serve a poco per la classifica. Serve a poco perché Bartolucci e compagni si vedono scavalcati dal Portorecanati, ora secondo da solo, che con Maruzzella ed un calcio di rigore di Tartufoli espugnano Montelupone (0-2) centrando la quinta affermazione esterna stagionale e balzando a meno 5 dal Montegiorgio. Serve a poco anche alla Vis Macerata, che resta in sesta posizione perdendo due lunghezze nei confronti dell’Aurora Treia, brava a sfruttare il turno casalingo per battere 3-1 il Casette Verdini e a distanziare di tre punti i biancocelesti maceratesi. In avvio Verdolini su assist di Domizi sembra prolungare l’astinenza di vittorie dell’Aurora, ma in dieci minuti si scatenano Tamburrini, Chornopyshchuk e Pandolfi e già alla mezz’ora il tris è servito. Un altro 0-0 è quello tra Cuprense e Settempeda, mentre vincono di misura e proseguono nel loro momento positivo sia Porto Potenza che Potenza Picena. I rossoneri ringraziano ancora una volta Pericolo, che dopo il tè caldo coglie il jolly da tre punti con un super gol contro il Sirolo Numana: 1-0. I giallorossi passano per 2-1 sul terreno dell’Atletico Truentina ultimo con Sbrollini e Santoni. Nel girone A l’Apiro non può nulla contro il Vismara primo e lanciato verso l’Eccellenza. Gli uomini di Latini soccombono 3-0 in trasferta e sono quinti in coabitazione con il Real Metauro.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Giuseppe Pericolo (Porto Potenza). Il numero 10 rossonero tira fuori dal cilindro l’eurogol che dopo 8 giri di lancette dall’inizio della ripresa si insacca all’incrocio dei pali e spezza gli equilibri nel delicato match con il Sirolo Numana. L’ex Recanatese e Melfi è l’arma in più nella corsa alla salvezza.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Kizilboga (Vis Macerata)
2 – Ballini (Vis Macerata)
3 – Maruzzella (Portorecanati)
4 – Tartabini (Porto Potenza)
5 – Pandolfi (Aurora Treia)
6 – Sbrollini (Potenza Picena)
7 – Tamburrini (Aurora Treia)
8 – Santoni (Potenza Picena)
9 – Tartufoli (Portorecanati)
10 – Pericolo (Porto Potenza)
11 – Chornopyshchuk (Aurora Treia)
Allenatore: Pitzalis (Porto Potenza)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X