Damiani tiene in corsa gli Amatori Corridonia
Montecosaro raggiunto in vetta

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA - A cinque giornate dalla fine del campionato bagarre sia in vetta che in coda
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Daniele Damiani

di Federico Bettucci

Amatori Corridonia, Telusiano e Muccia vincono, rimanendo così rispettivamente al secondo, al quarto ed al sesto posto e le distanze, visto che le prime sei portano a casa i tre punti, rimangono tutte invariate. Perdono tutte le altre maceratesi del girone F di Seconda categoria, eccezion fatta per il pari a reti bianche del match della paura tra Belfortese e Urbisalviense, che guadagnano un punticino sul San Claudio sempre più ultimo e sul Rione Pace, a segno con Domizioli ma beffato in casa dal Borgo Rosselli e da due rigori contro (1-2) e ora agguantato dagli arancioblù. Una doppietta di Damiani mantiene gli Amatori Corridonia, che sul proprio campo archiviano senza particolari patemi la pratica Francavilla, a meno 4 dal Monte Urano. La capolista deve invece faticare non poco per prevalere (1-0) nel confronto interno contro un’Elfa ringalluzzita dagli ultimi positivi risultati. Telusiano e Muccia vincono con lo stesso punteggio, 2-1. Verdicchio e compagni in casa con il Sarnano: marcatori proprio Verdicchio e Biondi, mentre per i sarnanesi segna Verolini. Remigi e Bonifazi, dopo il momentaneo pari su rigore di Marignani, lanciano invece il Muccia a San Claudio. Vedono violato il proprio campo per 1-0 sia i Giovani Tolentino (contro la Futura 96) che la Robur (contro la Firmum Azzurra). Nel girone E il Montecosaro non è più da solo in vetta. Il terzo ko stagionale, anche questo esterno, arriva a Castelfidardo contro la Vigor per 1-0: a quota 50 punti, alla perfetta media di 2 a partita, c’è ora anche il Villa Musone. I 3-0 di Aries Trodica e Vis Civitanova allargano la forbice tra quinta e sesta posizione dove gravitano Samb Montecassiano e Vigor Montecosaro, imbrigliate sullo 0-0 casalingo da Osimo Stazione e Casette d’Ete. L’Aries, quarto a meno 6 dalle capofila, strapazza a domicilio il Csi Recanati con Giustozzi (doppietta) e Diomedi; la Vis non sbaglia nel match interno con la Pinturetta, bucata da Quatrini e Gaetani nella prima frazione e da Borroni nelle battute conclusive. Molto bene lo United Civitanova, che con Piscone e Fianchini, tutti e due sul tabellino dei marcatori per il secondo week end filato, doma all’inglese l’Osimo 2011. Il Morrovalle (Torresi su penalty) si arrende anche alla Vis Faleria (1-2). Nel girone D l’Ediartis Cingvlum stoppa la corsa del Vallesina City primo: 0-0. Il Fabiani Matelica esce sconfitto dallo scontro diretto playoff con il Borgo Minonna, che vince 2-0.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Daniele Damiani (Amatori Corridonia). Il bomber che non ti aspetti. Il numero 8 degli Amatori Corridonia, in un sabato in cui non timbrano il cartellino Scarpeccio, Carlini e Petritoli, firma una super doppietta contro il Francavilla   e tiene i suoi in corsa per la vittoria del campionato.

LA SQUADRA DELLA SETTIMANA:
1 – Marchiani (Vis Civitanova)
2 – Cangiano (Muccia)
3 – Biondi (Telusiano)
4 – Fianchini (United Civitanova)
5 – Gaetani (Vis Civitanova)
6 – Piscone (United Civitanova)
7 – Quatrini (Vis Civitanova)
8 – Damiani (Amatori Corridonia)
9 – Bonifazi (Muccia)
10 – Verdicchio (Telusiano)
11 – Giustozzi (Aries Trodica)
Allenatore: Marchegiani (Ediartis Cingvlum)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X