I militanti maceratesi del Pd a Ucchielli:
“Le regole vanno rispettate”

Sono oltre cento, tra i quali diversi segretari locali del partito, i firmatari di un appello per l'inserimento di Mario Morgoni nella lista del Senato
- caricamento letture

 

Mario Morgoni

Mario Morgoni

Gli aderenti al Pd della provincia di Macerata hanno deciso di far sentire la loro voce e di chiedere alla segreteria regionale  del partito di rispettare l’esito delle primarie e di inserire il maceratese Mario Morgoni nella lista dei candidati al Senato. Le scelte del Pd Marche hanno infatti creato un certo malcontento e forti critiche tra gli aderenti (leggi l’articolo).

«La vicenda delle candidature al Parlamento del PD – si legge nella nota firmata da centinaia di militanti –  deve essere la degna conclusione di un positivo percorso che le primarie hanno rappresentato in termini di partecipazione, entusiasmo, nuova attenzione verso la politica.
Per non vanificare questi importanti risultati occorre che vi sia coerenza nel metodo e rispetto delle regole condivise, anche al fine di non mortificare i territori, le persone che si sono spese direttamente, e tutti gli elettori che sono stati i veri protagonisti di questa pagina partecipata di buona politica.
In questo senso non comprendiamo il motivo per cui la Direzione Regionale del PD non abbia provveduto a coprire la quinta posizione della lista per il Senato, la quale compete alla Provincia di Macerata. A questo territorio non può essere sottratto ciò che gli spetta in base al regolamento per la definizione delle liste che il Partito si é dato.
Rispettando l’esito delle primarie ed i requisiti anagrafici per essere eletti al Senato, la candidatura lasciata scoperta va attribuita a Mario Morgoni.
Siamo certi che una figura come questa, per l’esperienza politico-amministrativa maturata, per la dedizione alla vita del Partito, per la credibilità di cui gode e le capacità dimostrate, possa degnamente rappresentare le istanze dell’intero PD e le esigenze del nostro territorio.
Siamo fiduciosi che i dirigenti regionali ed il segretario Palmiro Ucchielli, sapranno farsi interpreti dell’appello che rivolgiamo loro affinchè siano soddisfatte le legittime attese dei tanti militanti ed elettori che hanno creduto e partecipato ad un grande evento democratico di cui il PD va giustamente orgoglioso».

Palmiro Ucchielli

Palmiro Ucchielli

Tra i firmatari Enrico Garofolo, Segretario PD Potenza Picena, Francesco Brilloni, Segretario PD Montecosaro, Giorgio Rilli, Segretario PD Colmurano, Leonardo Catena, Segretario PD Montecassiano, Paolo Teodori, Sindaco Ripe San Ginesio, Daniele Piatti, Sindaco Loro Piceno, Giancarlo Ricottini, Sindaco Acquacanina, Alessandro Biagiola, Assessore provinciale, Ulderico Orazi, Consigliere comunale di Macerata, Massimo Vesprimi, Consigliere provinciale, Enrico Caraceni, Presidente del  Consiglio comunale Potenza Picena, Stefano Siroti, Capogruppo PD Loro Piceno, Stefania Tamburrini, Assessore Corridonia, Nicola Perfetti, Maurizio Capezzani, Nicola Lelli, Giulio Pantanetti, Mirko Ciavattini, Giorgio Berdini, Francesca Pisani, Aldo Caporaletti, Gianfranco Censori, Tonino Di Giulio, Remo Matassoli, Teresa Lambertucci, Angelo Sorcionovo, Enrico Filipponi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X