Canil strizza l’occhio alla Maceratese?
La presidente Tardella: “Magari…”

SERIE D - Il numero uno del Matelica avrebbe chiesto informazioni per entrare a far parte della dirigenza biancorossa. Sabato 24 novembre anticipo in diretta su Raisport all'Helvia Recina contro il San Cesareo
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mauro-Canil

Il presidente del Matelica Mauro Canil

 

di Andrea Busiello

Le telecamere della Rai all’Helvia Recina per la sfida contro il San Cesareo. La gara verrà giocata sabato 24 novembre alle 13.30 e sarà trasmessa in diretta da Raisport. Nel frattempo, la formazione biancorossa dopo il bel blitz di Recanati (leggi l’articolo) è tornata ad allenarsi in vista del confronto di domenica all’Helvia Recina contro il San Nicolò. Sono passate dieci giornate dall’inizio del campionato e la sensazione è che questa squadra possa competere con le primissime della classe. Forse Samb e Ancona hanno qualcosa di più ma questa Maceratese, ancor più con l’arrivo di un centrocampista fenomenale (per la categoria) come Luisi, può veramente dire la sua anche grazie all’incessante sostegno della tifoseria. Con ogni probabilità appena riapriranno le liste di svincolo la società farà delle operazioni in entrata e in uscita perchè raggiungere quanto meno i play off non sembra una cosa utopistica.

Passando dal campo all’assetto societario, sembra che Mauro Canil,  presidente del Matelica , squadra capolista in Eccellenza, abbia timidamente manifestato l’intenzione di entrare in società per ad aiutare la presidente Tardella in un progetto volto a riportare Macerata e la Maceratese ai fasti d’un tempo, quando la “Rata” non mancava nei tornei professionistici.

Tardella

Maria Francesca Tardella

Interpellata in merito, la Tardella si è detta disponibile: “Mi fa sorridere questa voce che si è sparsa in città. Con il presidente Canil ci siamo visti solo in un’occasione, nella gara di Coppa Italia del Matelica a Fossombrone dove io ero andata per salutare Belkaid e Cacciatore”. Quindi nessun contatto per entrare a far parte della dirigenza della Maceratese? “Assolutamente no, ma se queste voci rispondessero alla realtà mi farebbe davvero molto piacere poter aprire le porte della società ad una persona come Mauro Canil”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X