Macerata, 60 anni di Civitas Mariae

Il Comune cerca registrazioni audio o video della cerimonia che si è tenuta nel 1952
- caricamento letture

comune-civitas-mariae

 

Nota del Comune di Macerata:

Macerata si appresta a celebrare il 60° anniversario della proclamazione di Macerata a “Civitas Mariae”. Il 15 novembre del 1952, infatti, il Consiglio comunale facendosi interprete del sentimento popolare di devozione alla Madonna della Misericordia, dimostrato attraverso una petizione che con più di ventimila firme raccolte il 2 settembre del 1945 fece ripristinare sulla facciata del Comune l’immagine di Maria, deliberò di porre ai suoi lati l’epigrafe “Civitas Marie” e di consacrare Macerata alla sua protezione. Il giorno successivo, il 16 novembre, in piazza della Libertà si svolse la cerimonia ufficiale alla presenza del vescovo e del sindaco alla quale parteciparono migliaia di maceratesi. Fu un evento storico molto sentito da tutta la città e da una moltitudine di maceratesi che affollò la piazza e il balcone del municipio. Lo testimoniano le immagini d’archivio e gli scritti dell’epoca anche se, purtroppo, nessun supporto audio è conservato negli archivi ufficiali. Per questo l’Amministrazione comunale, nell’intento di mantenere nel tempo una completa memoria di questa importante pagina di storia, si rivolge agli appassionati e a tutti i cittadini per chiedere di poter contribuire a questa ricerca e di segnalare l’eventuale possesso di una registrazione audio o video amatoriale. Ci si può rivolgere per questo all’ufficio comunicazione (ufficiostampa@comune.macerata.it oppure 0733/256239).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X