La giovane Ilaria Antonini sceglie la clausura

POTENZA PICENA - Ha scelto il nome di suor Maria Beatrice, mercoledì scorso la cerimonia di investitura
- caricamento letture
suora

Suor Maria Beatrice con il sindaco Sergio Paolucci

Si è svolta mercoledì scorso la cerimonia di investitura di Ilaria Antonini, 26 anni, potentina, che ha scelto di diventare suora. Illuminata dalla fede, la sua è stata una vera scelta di credo e di vita, Da 5 anni Ilaria vive nel monastero di Potenza Picena delle Monache Benedettine di Santa Caterina in San Sisto. L’investitura ufficiale si è svolta presso la chiesa Collegiata di Santo Stefano con una solenne cerimonia, iniziata alle 16,30 e protrattasi per oltre un’ora, celebrata dall’Arcivescovo della Diocesi di Fermo S.E. Mons. Luigi Conti e dal parroco don Andrea Bezzini, alla presenza della Abbadessa suor Maria Paola. La chiesa era gremita di parenti, amici ma anche semplici fedeli che hanno voluto condividere con Ilaria il momento solenne. Il Sindaco  Sergio Paolucci, su invito dell’Abbadessa, ha preso parte alla cerimonia di investitura e rivolge un pensiero di gratitudine da parte sua e di tutta la comunità a suor Maria Beatrice “in quanto, in un momento storico come quello attuale, povero di moralità e  arido di sentimenti, la scelta di vita di Ilaria rappresenta un messaggio di speranza, una prova di coraggio e un motivo di orgoglio per la nostra comunità”. Ilaria, che ha scelto il nome di suor Maria Beatrice, si va ora ad aggiungere come suora alle altre 4 consorelle che vivono nel monastero potentino, nel cuore del centro storico.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X