Carota e bastone dalla maggioranza
tra emendamenti ritirati e approvati

MACERATA, RUSH FINALE SUL BILANCIO - Atto di fiducia all'assessore Canesin da parte di Compagnucci sulla sicurezza sismica degli edifici. Approvato invece lo storno di 50.000 euro dal parcheggio di Rampa Zara da destinare ai giochi per le aree verdi proposto da Carelli, Garufi e Lattanzi. Castiglioni chiede il parere dei revisori dei conti prima dell'approvazione finale. L'Amministrazione incarica un legale per rispondere alla verifica del Ministero dell'Economia sul personale
- caricamento letture
compagnucci

Mauro Compagnucci (Pd)

 

di Alessandra Pierini

Prosegue, come da programma, la discussione del bilancio in consiglio comunale a Macerata. Doveva essere quella di oggi una seduta calda, per via dell’emendamento presentato dall’ex assessore Mauro Compagnucci (Pd), che chiedeva all’assessore Alferio Canesin di stornare 200.000 euro dal capitolo relativo alla manutenzione straordinaria degli impianti sportivi per destinarla a interventi di messa a norma antisismica di edifici scolastici e pubblici. «Alla luce delle tragiche conseguenze del terremoto emiliano e per concentrare sempre più le scarse risorse sulla conservazione del patrimonio edilizio. Sarebbe anche opportuna – ha sottolineato il consigliere – la revisione delle convenzioni con i gestori degli impianti sportivi viste le condizioni difficili che stiamo vivendo». Netta la risposta dell’assessore Canesin: «Palestre e scuole non sono staccati quindi intervenendo sulle une si agisce anche sulle altre. Per sistemare gli impianti sportivi e scolastici avrei bisogno però di cifre molto più elevate. Siamo comunque disposti a confrontarci per capire come agire».

 

carancini_canesin

Romano Carancini e l’assessore Alferio Canesin

Dopo che Deborah Pantana del Pdl ha letto un lungo elenco di impianti sportivi per i quali manca il certificato di agibilità, Compagnucci ha ritirato però il suo emendamento e ha sottolineato: «Apprezzo a tal punto le sue parole, dalle quale è emerso che l’indirizzo da prendere è quello di investire nella sicurezza che faccio un atto di fiducia nei suoi confronti». Così, una volta tanto, i rapporti tra maggioranza e amministrazione sembravano essersi rasserenati ma ci hanno pensato Luigi Carelli(Pd), Michele Lattanzi (Comunisti Italiani) e Guido Garufi (Idv) a riaccendere il clima chiedendo di stornare 50.000 euro dalla previsione di spesa relativa a “Parcheggio Rampa Zara” per la posa in opera di nuovi giochi sulle aree verdi comunali. L’emendamento è stato approvato con i voti di maggioranza e opposizione. Solo tre i contrari: Uliano Salvatori (Gruppo Misto), Antonio Carlini (Pensare Macerata) e Gabriella Ciarlantini (Verdi per Macerata). La discussione del bilancio prosegue stasera e con ogni probabilità anche domani pomeriggio. Conclusa la discussione degli emendamenti il consigliere del Pdl Pierfrancesco Castiglioni ha chiesto di poter verificare i pareri dei revisori dei conti senza i quali non si può voatre il bilancio.

consiglio_comunale_12102010_01-296x300

Gabriella Ciarlantini

Intanto si prefigura un’altra grana per l’amministrazione che, in questi giorni, ha incaricato un legale di redigere un documento contenente i chiarimenti necessari per controbattere il Verbale di Verifica arrivato al Comune di Macerata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Si tratta  di 140 pagine  che illustrano  le irregolarità nella gestione di istituti giuridici e contrattuali utilizzati dall’Ufficio Personale nel quinquennio 2006/2010 riscontrate durante un’ispezione avvenuta tra il 3 e il 25 febbraio 2011.
Secondo l’ufficio “i rilievi risultanti dal verbale della verifica risultano infondati” e ora bisognerà dimostrare che in effetti assunzioni e contratti sono effettivamente a posto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =