Il Pd non vuole la “falce e martello”
e fa un pensierino su Palombini candidato sindaco

CIVITANOVA VERSO LE ELEZIONI- Alta tensione nella coalizione di centrosinistra, il Partito Democratico non accetta l'alleanza con Rifondazione. Costamagna: "Siamo disposti a fare un passo indietro"
- caricamento letture
Palombini1-300x214

L'assessore provinciale Giorgio Palombini

 

di Laura Boccanera

Potrebbe esserci un colpo di scena dell’ultim’ora in vista delle elezioni amministrative di Civitanova. Pare infatti che i ritardi nella consegna delle liste per la coalizione del centrosinistra siano dettate dalla presenza della “falce e martello” all’interno dello schieramento guidato da Corvatta. Sebbene infatti Rifondazione Comunista (così come l’Idv) non aveva partecipato alle primarie oggi il candidato del centrosinistra vorrebbe che il partito venga inglobato all’interno. Corvatta infatti, prima di essere il candidato della lista Uniti per cambiare era il coordinatore della Federazione della sinistra e la presenza di Rifondazione sta facendo vacillare la coalizione. Pare, e a sostenerlo sono fonti ben accreditate, che, sia all’interno dei supporter di Corvatta che nel Pd la presenza di Rifondazione sia vista male, tanto che potrebbe verificarsi una diaspora a poche ore dal termine ultimo previsto per domani a mezzogiorno, quando ormai i giochi saranno conclusi e comincerà ufficialmente la campagna elettorale. Tanto che i soliti bene informati suppongono che in queste ore ci sia un pressing sull’assessore provinciale Giorgio Palombini per una sua discesa in campo come candidato sindaco del Pd. Quindi o Rifondazione è fuori o il Pd va da solo.  Ivo Costamagna, Psi e “deus ex machina” come è stato definito dallo stesso Corvatta, conferma le voci di malessere all’interno della coalizione e fa un passo indietro: “Se il Pd ritiene che la presenza di Rifondazione sia un problema siamo disposti a fare un passo indietro”.  Ad ogni modo tali voci saranno confermate o smentite domani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =