Vincere per difendere il primato
Il Tolentino ospita l’Elpidiense

ECCELLENZA - La formazione cremisi dovrà fare a meno di Capparuccia, fermato dal giudice sportivo. Al Della Vittoria in campo alle 15, mister Mobili invita i suoi a tenere alta la guardia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Capparuccia-e-Martinelli

Capitan Capparuccia sarà assente per squalifica

di Paolo Del Bello

Dobbiamo vincere perché le altre squadre che ci seguono in classifica non mollano di un centimetro e quindi per restare al comando della classifica non abbiamo alternative”. E’ questo il pensiero che ci ha espresso Roberto Mobili al termine della rifinitura. Sulle difficoltà che il suo Tolentino potrebbe incontrare contro l’Elpidiense Cascinare (in campo alle 15 al Della Vittoria) invece il tecnico cremisi ci ha dichiarato: “Affrontiamo una buona squadra, con delle individualità importanti. La loro classifica non rispecchia certamente il loro valore tecnico. Quindi per fare risultato la mia squadra dovrà affrontare la partita con la giusta determinazione e dare il massimo dal primo all’ultimo minuto. La Coppa Italia oramai è una cosa passata, ora dobbiamo pensare solo al campionato. Lo dobbiamo fare nel migliore dei modi conquistando subito i tre punti. Per farlo chiedo ai miei giocatori di interpretare al meglio la partita perché di fronte ci troveremo un avversario ostico che salirà a Tolentino per cercare di far punti”. Sulla possibile formazione invece mister Roberto Mobili, com’è sua consuetudine non si è voluto sbilanciare, ma oltre alla rinuncia forzata per squalifica di capitan Capparuccia, il tecnico cremisi potrebbe essere orientato ad effettuare qualche altro cambio rispetto alla formazione che ha giocato mercoledì scorso in Coppa Italia. Al centro della difesa quasi sicuramente dovrebbe tornare Monteneri che farà coppia quindi con Ortolani, mentre ci potrebbe essere anche una novità riguardante ll secondo under, dove sono in ascesa le quotazioni di Pistelli. Se sarà lui il prescelto, Iommi gli lascerà il posto di terzino sinistro e salirà a centrocampo dove giocherà insieme a Fermani e Sabbatini; Iacoponi giocherà dietro le due punte che saranno Melchiorri e l’ex Angelini. A dirigere Tolentino-Elpidiense Cascinare è stato designato il signor Feliks Musta di San Benedetto del Tronto, mente gli assistenti saranno i signori Alessandro Blasi di Jesi e Cristian Urbinati di Ancona.

LA PROBABILE FORMAZIONE:  (4/3/1/2) Cantarini, Mazzoni, Monteneri, Ortolani, Pistelli, Sabbatini, Fermani, Iommi, Iacoponi, Melchiorri, Angelini. A disposizione: Lori, Dedja, Romansky, Tartabini, Aquilanti, Ciccioli, Ruggeri. All. Mobili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X