“Favia dà i numeri”
Silenzi replica sul vitalizio

CIVITANOVA VERSO LE ELEZIONI - L'ex amministratore regionale presenta il documento con le cifre dei compensi
- caricamento letture

Giulio-Silenzi

 

di Laura Boccanera

“Sulla trasparenza non accetto lezioni da Favìa. E’ ormai in preda ad una ossessione che ha poco di politico, si sono superati i limiti con questo ennesimo attacco infondato e operato ad arte solo per intorbidire le acque. Ecco la testimonianza di quanto ho riferito all’Ente Fiera”. E’ un Giulio Silenzi che vuole mettere la parola fine alle polemiche che David Favia ha mosso nei suoi confronti (leggi l’articolo) quello che mostra la mail ricevuta la direttore generale della Regione Marche Paola Santoncini a conferma delle cifre dichiarate quale vitalizio per i suoi anni svolti come amministratore regionale.

Silenzi1-212x300“Si comunica che nel 2011 sono stati liquidati dalla Regione Marche assegni vitalizi per un totale netto annuo di 26.436,66 euro – scrive la Santoncini – pari ad una media mensile di 2203,05”. L’esponente dell’Idv ieri era intervenuto con un comunicato che parlava di cifre differenti, superiori e al lordo rispetto a quelle comunicate da Silenzi nell’incontro dell’Ente Fiera e oggi confermate nero su bianco dalla mail con tanto di timbri e carta intestata. “Favìa dà i numeri e continua a farlo sparandole grosse. Spara cifre solo per avvelenare il clima. Ho già spiegato che farò il sindaco come volontario senza percepire lo stipendio e che abbiamo scelto una campagna elettorale dai bassi costi, tra manifesti, giornalino e sala dell’ente fiera non supero 1000 euro, tutto certificato da fatture, sarebbe interessante che anche Favia operasse con la stessa trasparenza dal momento che il Corriere della Sera il 13 dicembre 2011 inserisce anche Favia tra coloro che hanno rifiutato di ridursi lo stipendio. A Civitanova il dibattito deve tornare tra i civitanovesi, non siamo disposti a svendere la città a chi in questa città non ci vive e ha altri interessi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X