Crolla un muro a Cingoli
Strage sfiorata

In via Polisena sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno richiesto l'intervento delle unità cinofile. Interessata una porzione lunga sei e alta trenta metri
- caricamento letture

Crollo-muro-10-300x229

Un’ampia porzione del muro di contenimento di un parcheggio in via Polisena a Cingoli è crollata questa mattina. Dopo ore di lavoro da parte dei vigili del fuoco, anche con l’aiuto di unità cinofile, è stato escluso che possano esserci persone rimaste intrappolate sotto le macerie. Il muro, alto sei e lungo trenta metri, è andato ad addossarsi ad una abitazione adiacente, mentre i detriti hanno sommerso un’auto posteggiata senza nessuno a bordo. I vigili del fuoco sono stati chiamati ad intervenire questa mattina intorno alle 8 e da allora stanno lavorando senza sosta per la rimozione delle macerie. In un primo momento si era temuto che qualcuno che si trovava a passare in via Polisena al momento del crollo potesse essere rimasto ferito, ma fortunatamente questa eventualità è stata scartata e il lavoro si sta concentrando ora nella messa in sicurezza di tutta la zona. La causa del crollo è da ricercarsi quasi sicuramente nelle infiltrazioni di acqua dovute allo scioglimento della pesante coltre di neve che nelle ultime settimane ha ricoperto Cingoli.

Crollo-muro-6-300x229(Foto di Francesco Cardarelli)

 

Crollo-muro-1-300x229      Crollo-muro-11-229x300   Crollo-muro-2-300x209   Crollo-muro-3-300x107     Crollo-muro-5-300x229     Crollo-muro-7-300x229   Crollo-muro-8-300x229   Crollo-muro-9-300x229

Crollo-muro-12-300x229



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =