Finale di follia per il Montemilone
L’Abbadiense vince 2-1 in volata

LA PARTITA DELLA SETTIMANA IN TERZA - Al 95' Antolini (in dubbia posizione di fuorigioco) decide un confronto vibrante d'alta classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Paolo Borghiani dell'Abbadiense

di Luigi Labombarda

Grazie a un finale mozzafiato, l’Abbadiense conquista un insperato successo per 2-1 nello scontro diretto con il Montemilone e accorcia il divario con la vetta e le altre formazioni della zona playoff. Insperato perchè gli ospiti pollentini erano in vantaggio fino a cinque minuti dal 90° ma le ingenue espulsioni di Scattolini e Domizi pesano come macigni sulla bilancia della gara, mentre i gialloverdi ci hanno creduto fino alla fine e hanno trovato le due reti con due innesti dalla panchina (bravo mister Lupetti), Paolo Borghiani e Antolini. Il Montemilone ha comunque disputato un buon primo tempo, attento in difesa e sempre incisivo con le ripartenze veloci, mentre i padroni di casa si perdevano ogni volta che raggiungevano la trequarti; il secondo tempo è stato invece convulso, con molte interruzioni per falli e una pioggia di cartellini gialli, fino al colpo di scena finale. Si interrompe a 6 vittorie la striscia positiva del Montemilone, mentre prosegue quella dell’Abbadiense che inanella il terzo successo di fila, l’ottavo negli ultimi nove incontri.

LA CRONACA – Il 4-4-2 è il modulo scelto dai due allenatori Lupetti e Prosperi, la chiave tattica inizialmente è sulla fascia sinistra dove Lorenzo Borghiani cerca di fare da collante tra centrocampo e attacco, salvo poi perdersi in quella zona di campo, mentre il capitano ospite Bartolacci si propone spesso sulla destra a dar manforte alle punte Scattolini e Monteverde. Il Montemilone è più incisivo nei primi minuti di gara: al 6’ Scattolini riceve palla dopo una combinazione Bartolacci-Sargoni, il suo destro dal limite è fuori di non molto. Al 10’ calcio di punizione di Bartolacci a cercare il colpo di testa di Scattolini in mezzo all’area, l’attaccante ci arriva ma la palla vola sopra la traversa. Ancora Scattolini al 18’ prova ad impegnare Faraoni ma il suo destro su punizione è fuori bersaglio. L’Abbadiense è evanescente in attacco perchè non arrivano palloni giocabili, la prima conclusione degna di questo nome verso la porta difesa da Testa arriva al 20’ ed è di Gagliardini che ci prova da lontano ma la palla è facilmente bloccata dal portiere. Al 24’ Capomasi si fa male e Lupetti opera già il primo cambio, con l’ingresso di Salvatori e il conseguente arretramento in difesa di Pandolfi (nella ripresa tornerà a centrocampo). Al 28’ punizione tesa di Gagliardini dai 25 metri, palla che subisce una leggera deviazione e sfiora il palo alla sinistra di Testa. Al 33’ il Montemilone trova il gol del vantaggio: Monteverde scambia con Bartolacci, si allarga verso destra ed esplode un destro a incrociare che fulmina Faraoni per l’1-0. L’Abbadiense accusa il colpo ma non reagisce, rischiando di capitolare ancora: al 37’, sugli sviluppi di un corner, Moretti serve Scattolini libero in area ma il suo tiro finisce sul fondo. In chiusura di tempo, Pizzichini sale sulla sinistra e serve Menghini, il suo destro è parato a terra da Testa. Ad inizio ripresa Lupetti effettua i due cambi decisivi, inserendo Antolini e Paolo Borghiani per gli insufficienti Giannangeli e Ruani, ma dietro si rischia ancora, con Domizi che manca di pochissimo la porta su colpo di testa al 55’. La partita sembra scivolare via con l’Abbadiense poco concreta, il Montemilone che controlla il risultato senza rischiare e l’arbitro che interrompe ripetutamente l’andamento del match per i continui falli da ambo le parti; si ricordano solo due timidi tentativi dei padroni di casa, un sinistro su punizione di Pandolfi al 72’ finito alto e un tiro al volo di Pizzichini, due minuti dopo, che sbatte sul corpo di Menghini. Al 75’ il primo episodio-chiave: Scattolini ritarda troppo l’uscita dal campo per la sostituzione e si prende giustamente il secondo giallo, impedendo di fatto l’ingresso di Calò e lasciando i suoi in 10. La parità numerica è ristabilita tre minuti dopo per il rosso (doppia ammonizione) a Ricci. All’85’ il secondo episodio decisivo: Domizi (fino a quel momento il migliore in campo) commette un fallo lontano dalla sua area, si prende il secondo giallo e la conseguente espulsione. Menghini batte la punizione, Testa esce a vuoto e Paolo Borghiani mette in rete di testa l’1-1. Nel lungo recupero Borghiani prova su punizione ma il destro è facile preda di Testa, poi al 95’ Pizzichini rimette in gioco da fallo laterale, serve Borghiani che lancia Antolini (in posizione sospetta), l’attaccante resiste alla carica di Animento e, sull’uscita di Testa, deposita in rete il gol della vittoria. Grande gioia al triplice fischio per i padroni di casa, per un successo che sembrava irraggiungibile, mentre gli ospiti si mordono le mani per aver buttato via i tre punti.

IL MIGLIORE: Paolo Borghiani (Abbadiense). Entra nella ripresa e nel finale confeziona la rete del pari e l’assist del gol-vittoria: davvero non gli si può chiedere di più.

IL TABELLINO:

ABBADIENSE: Faraoni 6, Santanatoglia 6, Pizzichini 6,5, Gagliardini 6,5 (dall’85’ Cipolletti sv), Capomasi 5,5 (dal 24’ Salvatori 6), Calamante 6, Ruani 5 (dal 50’ Antolini 6,5), Pandolfi 6, Giannangeli 5 (dal 50’ Borghiani P. 7), Menghini 6, Borghiani L. 5,5 (dal 63’ Ricci 4). A disp. Luzi, Tasso. All. Lupetti.

MONTEMILONE: Testa 5, Paparoni F. 5,5, Paparoni C. 5,5, Animento 5,5, Domizi 5,5, Bartolacci 6 (dal 68’ Campos sv), Moretti 5,5, Petrini 6, Sargoni 6, Scattolini 5, Monteverde 6 (dall’83’ Calò sv, dal 90’ Senesi sv). A disp. Pranzetti, Giannelli, Pisani, Verdicchio. All. Prosperi.

ARBITRO: Ferranti di Macerata.

RETI: 33’ Monteverde (M), 86’ Borghiani P. (A), 95’ Antolini (A).

NOTE: angoli 2-3. Ammoniti Gagliardini, Calamente, Pandolfi e Borghiani L. (Abbadiense), Animento, Bartolacci, Moretti e Sargoni (Montemilone). Espulsi al 75′ Scattolini (Montemilone), al 78’ Ricci (Abbadiense) e all’85’ Domizi (Montemilone), tutti per doppia ammonizione. Espulso al 75’ l’allenatore Prosperi (Montemilone) per proteste. Recuperi 2’p.t. – 5’s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X