Per Colmuranese e Fabiani Matelica
il successo arriva sui titoli di coda

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
COLMURANESE

La formazione della Colmuranese

di Luigi Labombarda

La seconda giornata del campionato di Terza categoria vede già restringere il lotto delle squadre rimaste a punteggio pieno: Colmuranese e Fabiani Matelica nel girone G, Amatori Appignano e Macerata 1921 nel girone H, Colbuccaro nel girone I. Sicuramente è presto parlare di fughe ma questi sono i primi allunghi di squadre in forma. Nello scorso turno si sono registrate 10 vittorie delle formazioni di casa, 4 di quelle in trasferta e 7 pareggi (un solo 0-0, quello tra CSKA e Robur) e sono stati messi a segno 65 gol. Analizziamo la situazione dei tre raggruppamenti maceratesi.

Nel girone G Colmuranese e Fabiani Matelica conquistano la seconda vittoria in campionato e restano in testa alla classifica. Per entrambe le squadre sono due vittorie arrivate nei minuti finali della partita: la Colmuranese trova il 2-1 casalingo contro il Monte San Martino al 94’ con un colpo di testa di Ruggeri, stesso minuto decisivo anche per la Fabiani nella tana del Pian di Pieca, con la rete della vittoria messa a segno da Ilari. Prima vittoria in campionato per Esanatoglia (facile 4-1 allo Sforzacosta, spicca la doppietta di Lorenzotti), Palombese (2-0 ad un deludente Juve Club con Ciocchetti e Migliorelli), Pioraco (matura nella ripresa il 2-0 alla Vis Gualdo con Grelloni e Falasca) e Visso (basta il primo tempo per regolare la Nova Camers sul 2-1). Pari nel finale dell’Aurora San Severino a Sefro, con l’attaccante locale Monteneri che aveva in precedenza sbagliato volutamente un calcio di rigore.

Nel girone H l’Amatori Appignano dilaga per la seconda volta dopo una settimana e segna altre sei reti ad un inguardabile Montemilone (Sauro Bolletta è capocannoniere con 5 reti in due gare). I mobilieri sono affiancati in testa dal Macerata 1921 che vince 2-0 nel derby con il Real (con gli stessi marcatori della settimana scorsa, i centrocampisti Bonfigli e Ballini). Alle spalle del duo di testa, prima vittoria in campionato per Europa Calcio (senza storia il 2-0 alla Giovanile Corridoniense), Sambucheto (1-0 alla Luna Insonne, gara nervosa con 3 espulsi) e Vis Civitanova (3-1 al Maranello). Tante emozioni in Abbadiense-Borgo Mogliano che finisce 3-3 in un pomeriggio-no per la direzione di gara, che estrae il rosso per 6 volte (tra cui i due allenatori Lupetti e Gioacchini) spesso in maniera troppo affrettata. Finisce 3-3 anche il derby tra San Girio e Nuova Picena.

Il girone I vede solo una squadra a punteggio pieno, è il Colbuccaro che vince 3-1 a Monte San Pietrangeli con Munteanu ancora a segno. Finisce solo 0-0 il big-match tra CSKA Corridonia e Robur Macerata: il fortino issato dalla squadra di casa resiste ai numerosi attacchi degli ospiti, anche nonostante l’inferiorità numerica nel finale. La Real Marche Civitanova conquista la prima vittoria in campionato con le reti di Cipriani e Sbrascini su rigore, con quest’ultimo sempre pericoloso nel corso dell’intera gara. A quota 4 punti, assieme a Robur e Real Marche, ci sono la Nuova Pausula (1-1 in casa della Nuova Mogliano) e il Real Molino: il San Marone è un brutto cliente per i sangiustesi, che solo nel finale di una gara ricca di emozioni trovano il gol del 3-3 con Emanuele Cesca. Completano il quadro la vittoria del Cascinare (3-1 a Montegranaro contro l’Atletico 99) e il pareggio per 1-1 tra Nuova Faleria e San Marco Petriolo.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Angelo Monteneri (Sefrense). La vetrina della settimana non può che essere dell’attaccante della Sefrense, che calcia volutamente fuori un rigore dopo un fallo in area ravvisato solo dall’incerto direttore di gara. Un gesto di autentica sportività che vorremmo accadesse più spesso sui campi da gioco.

IL TOP 11:
1-    Dalipi (Fabiani Matelica)
2-    Testa (Sambucheto)
3-    Clementini (Nuova Mogliano)
4-    Thomas (Robur Macerata)
5-    Boccatonda (Real Molino)
6-    Lorenzotti (Esanatoglia)
7-    Pandolfi (Abbadiense)
8-    Camomilla (Palombese)
9-    Spina (Vis Civitanova)
10-    Savi (Europa Calcio)
11-    Stura (Amatori Appignano)
All. Migliorelli (Pian di Pieca)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X