Ordine del giorno di Guzzini (Pdl):
“Urgente l’ampliamento del palas”

- caricamento letture
guzzini-marco

Marco Guzzini

Il consigliere comunale del Pdl di Macerata Marco Guzzini torna a parlare dell’ampliamento del palas presentando un ordine del giorno.

“Lo scorso 4 maggio” afferma Guzzini “la Lube Volley ha disputato l’ultima partita dei suoi play off scudetto presso l’impianto casalingo di Fontescodella. Si trattò di una deroga eccezionale da parte della Lega italiana pallavolo in quanto da sempre la Lube è costretta a disputare le partite cruciali della stagione in impianti con un numero di posti superiori rispetto al palazzetto maceratese, così come  prevedono le norme federali.

Tale permesso venne rilasciato di fronte ad un impegno preciso che l’amministrazione comunale, per voce dello stesso sindaco Carancini, prese con la Lube e con la stessa Lega italiana pallavolo: ‘Amplieremo il palas di Macerata- promise il sindaco- in modo da ottenere i 3500 posti omologati che il regolamento ci impone per poter disputare a Macerata le gare dei play off scudetto.

La Lega pallavolo concesse la deroga alla Lube annunciando però che , qualora l’ampliamento richiesto non venisse portato a termine, la società maceratese avrebbe dovuto sottostare al pagamento di una cospicua penale.  La cronache di questi fatti risalgono allo scorso mese di maggio. Sono passati diversi mesi ma ancora non è arrivata una risposta ufficiale da parte dell’amministrazione rispetto ai lavori da eseguire ad alla tempistica necessaria.

In questi mesi, infatti, il Sindaco ha provveduto soltanto ad informare il Consiglio circa alcune ipotesi di intervento ribadendo più volte che l’ufficio tecnico si stava adoperando per poter dare una risposta definitiva. Nel mese di Luglio una mia interrogazione sull’argomento ricevette dal Sindaco una risposta analoga relativa a valutazioni in corso, analisi non definitive, incertezza sulla tempistica.

palasQueste, in definitiva, le due strade percorribili: aertura parte nord- realizzazione gradinata lineare e tribuna retrattile – capienza ottenuta 3568 posti- costo intervento 2 ,5 milioni di euro; ottimizzazione degli spazi di risulta- incertezze costo e tempistica.

Avendo il Sindaco Carancini comunicato, in una recentissima intervista, di non aver ancora trovato con la maggioranza e con l’ufficio tecnico una proposta definitiva da presentare alla dirigenza della Lube ed avvicinandosi l’inizio del campionato inviterò con un ordine del giorno l’amministrazione a fare chiarezza sull’argomento non procrastinando oltre la scelta dell’intervento da eseguire.  Il grande entusiasmo dei maceratesi ,che da domenica 25 settembre tornerà a riecheggiare al Fontescodella ,merita da parte dell’amministrazione comunale una risposta certa e definitiva riguardo l’ampliamento del palas maceratese. Non perdiamo altro tempo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X