I LUNGHI GIORNI DELLA VERIFICA
Garufi, Mandrelli e Ricotta:
“I cittadini non possono aspettare”

Gli esponenti della maggioranza davanti alle telecamere di CM TV spiegano i temi e i tempi del confronto con sindaco e Giunta: "Ci sono delle priorità, il programma va rispettato, siamo in ritardo". Rimpasto? "E' necessario"
- caricamento letture

foto-consiglio

Non si può certo dire che ci sia un clima sereno al Comune di Macerata con la verifica politico-amministrativa in corso all’interno della maggioranza. Per la settimana prossima sono attese diverse riunioni dei partiti, intanto abbiamo chiesto a tre esponenti di rilievo della coalizione che sostiene la Giunta di spiegare il percorso che si sta seguendo e gli obiettivi da raggiungere in questa verifica. Mandrelli, Ricotta e Garufi hanno analizzato la situazione ai nostri microfoni, giovedì sarà invece il sindaco Carancini a rispondere alle domande inviate dai cittadini a Cronache Maceratesi (leggi l’articolo).

mandrelli-2-300x257BRUNO MANDRELLI (Consigliere comunale e segretario del Pd Macerata): Abbiamo bisogno di fare squadra, di rinsaldare la maggioranza intorno a degli obiettivi. Dobbiamo fare presto e bene perchè – visti i tagli – le occasioni che abbiamo nel 2011 non ci saranno nel 2012 e nel 2013. Ci sono situazioni da risolvere in fretta: dall’annoso problema della piscina alla questione dei finanziamenti per la via Mattei-Pieve, va velocizzata la progettualità del parcheggio di Rampa Zara, va conclusa l’operazione per il nuovo statuto dello Sferisterio e ci sono importanti scadenze per le Società Partecipate. Il rimpasto? Siamo tutti utili ma nessuno è indispensabile. (GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA COMPLETA)

ricotta-2-300x269NARCISO RICOTTA (Capogruppo del Pd in Consiglio comunale): La verifica sta procedendo bene, non è una questione di chi andrà a fare l’assessore ma di cose fatte e da fare per la città. Prendiamo l’esempio di Rampa Zara, è passato un anno e mezzo e l’Amministrazione non ha ancora fatto una proposta concreta. Sulla via Mattei-Pieve c’era un impegno preciso e oggi ci si dice che sono cambiate le cose e quell’opera rischia di non essere realizzata. Vogliamo che il programma per cui siamo stati votati venga rispettato. Il rimpasto? Se sono in una ditta e affido a un manager degli obiettivi, se li raggiunge bene, altrimenti lo sostituisco. Questa è la più grande azienda della città e non si può aspettare un altro anno. (GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA COMPLETA)

garufi-2-300x240GUIDO GARUFI (Capogruppo in Consiglio e segretario comunale dell’Idv): L’Idv come altri partiti ha chiesto il rimpasto di Giunta. Nessuno può essere considerato insostituibile e tra gli assessori non vedo dei Premi Nobel. La Giunta si chiama esecutivo proprio perché esegue le cose che dice il Consiglio, questo qualcuno se lo è dimenticato. Il sindaco non è Robin Hood e tutti gli altri i cattivi, il problema è che qualche assessore è davvero scarso. Se c’è una patologia è sciocco non intervenire subito. L’Ufficio tecnico è totalmente bloccato, i nuovi tecnici stanno bloccando le entrate. Il dirigente Spuri di urbanistica sa poco, lui è bravo nelle opere pubbliche. (GUARDA IL VIDEO CON L’INTERVISTA COMPLETA)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X