Macerata e provincia
sbarcano su Street View

- caricamento letture

google-in-evidenza

di Filippo Ciccarelli

Street View è un servizio, fornito dal colosso mondiale dell’informatica Google, che permette di viaggiare per il mondo stando comodamente seduti davanti al proprio pc. Basta collegarsi al sito maps.google.it, inserire la città o l’indirizzo specifico che si vuole trovare e spostare l’omino arancione sopra la via indicata: nel caso questa fosse coperta, è possibile “navigare” nella foto muovendosi in ogni direzione e guardando edifici, case, monumenti, negozi, parchi, tutto quanto sia nel campo visivo della zona che abbiamo scelto di visitare.
Attualmente sono coperti dal servizio praticamente tutte le zone urbane di Stati Uniti, Canada, Gran Bretagna; l’Europa Centro-Occidentale, ad esclusione del Portogallo, il Sudafrica, il Giappone e la Nuova Zelanda, oltre a buona parte dell’Australia e “macchie” di Romania e Brasile.
Anche l’Italia rientra nel progetto Street View: alla mappatura globale non è sfuggita la provincia di Macerata, con le auto di Google che nei mesi scorsi hanno filmato le nostre strade; da qualche tempo queste sono finite online, per la gioia dei curiosi (e dei turisti) che ora possono ammirare  in anteprima gli scorci del nostro territorio. Tra le città maggiori della provincia spicca l’assenza di Tolentino, che viene appena lambita dallo Street View, così come Camerino: attualmente, nelle Marche, Google sta incamerando le immagini della provincia di Pesaro-Urbino.

Alcune immagini prese da Google Street View:
I Cancelli (Macerata)
Il Cristo Re (Civitanova Marche)
Piazzale Sabato del Villaggio (Recanati)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =