Treia per un giorno capitale della scherma
Scocca l’ora dei campionati regionali

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cingolani-e-atleti-treiaGiovani stoccate protagoniste nello scenario suggestivo di Piazza della Repubblica. Sabato 11 giugno, a partire dalle ore 17, si svolgerà infatti a Treia la “Festa della Scherma in Piazza”. Evento organizzato dall’associazione sportiva dilettantistica Passotreiese Scherma, in collaborazione con il Comitato Regionale F.I.S. Marche, il Comune e la Pro Loco della Città del Bracciale, oltre al sostegno dell’azienda Infissi Design di Ivano Rustichelli. Impresa treiese da sempre impegnata nella promozione della scherma (suo illustre testimonial è, infatti, la campionessa olimpica Valentina Vezzali). Durante le sessioni di gara verranno assegnati i titoli di Campione Regionale delle categorie giovanili, trofei contesi da un totale di circa sessanta atleti, tra ragazzi e ragazze, appartenenti a 9 delle 11 società marchigiane affrontatesi nella stagione agonistica appena conclusa. Gli incontri saranno inaugurati dalla categoria Fioretto di plastica, mentre alle 18.30 sarà il momento delle Prime lame – Categoria Giovanissimi, infine, alle ore 20:50 toccherà ai Ragazzi – Allievi concludere l’evento regionale. «La Festa della scherma – ha affermato Ilaria Cingolani, responsabile e allenatrice degli atleti della Passotreiese insieme alla madre – segna la conclusione delle attività stagionali e rappresenta perciò il momento principale per vedere all’opera i campioni di domani di uno sport in ascesa quanto esigente di continue attenzioni. La speranza – ha concluso – è che questa giornata serva a far conoscere maggiormente i nostri atleti e il fascino della scherma, in modo tale da poter avvicinare un numero maggiore di giovani a questo sport e, di conseguenza, alla nostra associazione». Considerazioni condivise da Simone Medei e da Andrea Mozzoni, rispettivamente consiglieri delegati allo Sport e al Turismo del Comune treiese che, insieme alla Cingolani, si sono prodigati per la realizzazione dell’evento. «Confidando nella clemenza del tempo – concordano i due – siamo convinti che la città potrà assistere ad un evento entusiasmante per i ragazzi in gara così come tutti i loro genitori e gli spettatori, adulti e non, che vorranno sabato accorrere a Treia, avvicinandosi così a una disciplina che ha proprio nelle Marche le sue storiche campionesse iridate e il suo “vivaio” più promettente». Durante l’orario degli incontri, che ricordiamo si protrarranno fino alle ore 23, il pubblico presente potrà inoltre usufruire di una speciale convenzione, prevista in accordo con la Passotreiese Scherma, nelle attività di ristoro presenti nei pressi di Piazza della Repubblica: il bar “Il Grottino”, la pizzeria “Le Tre Voglie” e il ristorante “La Cantinetta Drinks and Food”. In caso di maltempo, infine, le gare si svolgeranno presso l’ampio spazio riparato del Mercato Coperto (adiacente alla stessa Piazza della
Repubblica).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X