“Manifesti continuamente strappati”
La denuncia del Comitato elettorale
di Pistarelli

- caricamento letture

manifesti-pistarelli

Dal Comitato elettorale “Macerata è nel cuore”:

“Vorremmo porre all’attenzione dei cittadini maceratesi  un fatto non degno di una città definita culturale come Macerata ma che per colpa di questi episodi diventa paragonabile certamente ad un paese non civile e democratico.
In tutta questa campagna elettorale si è verificata la continua ed organizzata strategia di strappare dalle bacheche elettorali i manifestidel Candidato Sindaco Fabio Pistarelli.
Basta fare un giro in città per verificare. Tutti i maceratesi si sono accorti ed interrogati e di questo se ne parla in tutta la città da giorni.
Al nostro comitato elettorale sono arrivate decine di segnalazioni di cittadini che protestavano dicendoci che era vergognoso che sistematicamente i manifesti appena affissi  erano già stati strappati.
Come mai? Perchè  si sono verificati questi episodi solo per il candidato Sindaco del centro-destra Fabio Pistarelli?
E’ una domanda che oltre a noi molti maceratesi si sono fatti in questa campagna elettorale. Adesso ognuno ne tragga le sue conclusioni.
Anche in questo caso tutta la città  per colpa di qualche estremista non ci fa una bella figura. La democrazia è poter esprimere le proprie idee e poter fare una campagna elettorale per promuoverle”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =