Capponi: “Cari consiglieri,
il mio ufficio è aperto a tutti”

- caricamento letture

Il presidente della provincia, Franco Capponi, replica al comunicato congiunto dei consiglieri regionali  Giorgi, Sciapichetti, Giannini e Comi:

“Il mio ufficio è stato aperto a tutti sin dal primo giorno e a chi chiede di essere ricevuto non frappongo mai questioni di appartenenza politica. Se anche i consiglieri regionali neo eletti del centro sinistra fossero venuti in Provincia per incontrarmi, come hanno fatto ieri, spontaneamente e senza essere chiamati, Acquaroli, Massi e Marinelli, e separatamente Marangoni, li avrei certamente ricevuti ed avrei detto loro le stesse cose che ho detto ai rappresentanti maceratesi del PdL e della Lega Nord in Regione. Avrei fatto le stesse richieste ed avrei sollecitato la soluzione degli stessi problemi che stanno a cuore alla comunità maceratese, fino ad oggi trattata da “cenerentola” dal Governo Regionale.

La polemica artificiosa e puerile sollevata dai quattro consiglieri del centro sinistra è l’ennesimo esempio di un modo rozzo ed improduttivo di fare politica, che cerca solo di sollevare zizzania per nascondere l’incapacità di affrontare i veri temi che stanno a cuore ai cittadini”.

Franco Capponi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X