Loretta Dichiara: “Pettinari
utilizza bandi della Provincia
per fare campagna elettorale”

La candidata della lista di Marinelli attacca il segretario regionale dell'Udc
- caricamento letture
dichiara
Scrive Loretta Dichiara:
Sono candidata al Consiglio Regionale nella lista civica “Insieme per Marinelli” e debbo rappresentare lo sdegno e la preoccupazione mia e di moltissimi cittadini ai quali stiamo chiedendo il voto, per quanto sta accadendo in Provincia di Macerata: il segretario regionale dell’UDC Antonio Pettinari, Vice Presidente e Assessore ai Lavori Pubblici della giunta Capponi (PDL) è candidato capolista UDC nel collegio di Macerata per le prossime elezioni regionali a sostegno del Governatore uscente Spacca, nonchè fautore degli accordi UDC – PD. Pettinari, in forza dell’assessorato ai lavori pubblici, ha indetto bandi di gara (con fondi della Provincia) per fare campagna elettorale a vantaggio della coalizione di Spacca. E’ notizia di ieri che Pettinari ha stanziato fondi provinciali per un milione di euro per lavori infrastrutturali a Passo Treia, la sua città. Come può accadere tutto ciò?
Come può il centro destra, il PDL e lo stesso Presidente Capponi consentire tanto opportunismo a danno proprio e delle proprie liste e dei propri candidati che certo non possono presentarsi agli elettori con gli stessi argomenti? Non voglio entrare nel merito della urgenza di realizzare opere infrastrutturali a Passo di Treia, ma tale urgenza riguarda la necessità di realizzare anche altre opere in provincia.
pettinariantonio1

Esprimo forte critica per l’uso esclusivamente opportunistico (e per chi lo consente) delle funzioni e delle risorse di una provincia faticosamente conquistata proprio per fini elettorali di parte avversa.
Invito il centrodestra ed il PDL ad assumere una posizione chiara nei confronti di Pettinari, nostro avversario alle elezioni regionali, che esprime rammarico quando i centristi di Macerata dichiarano di sostenere il candidato PDL, apparso proprio ieri in “affettuoso” atteggiamento con Spacca e Ucchielli, maestro di trasformismo e opportunismo per sconfinate ambizioni personali ed interessi di bottega.
Pettinari non avrà sicuramente la decenza di chiarire l’ambiguità delle sue scelte e di compiere un atto di lealtà dimettendosi dalla carica di Vice Presidente e assessore ai lavori pubblici della Provincia di Macerata. Ma come spieghiamo ai nostri elettori il silenzio del PDL, dello stesso Presidente Capponi (che tutti noi abbiamo sostenuto e votato)?
Come può il centro destra non aver chiesto chiarimenti, fino ad ora ?
Rivolgo il mio accorato appello anche al candidato Marinelli, l’unico che, durante la Sua presentazione al teatro Salesiani di Macerata ha espresso un minimo imbarazzo per tale situazione.
In quel momento non poteva certo immaginare l’ardire di Pettinari che da assessore alla Provincia stanzia fondi per la sua città.
Dobbiamo essere chiari e non possiamo essere accusati di qualunque forma di connivenza o di supina accettazione.
I tantissimi elettori che in questi giorno sto contattando esprimono le perplessità che sto cercando di rappresentare.
A loro ho assicurato il mio massimo impegno per dimostrare, con tutti i mezzi possibili,la chiarezza e la lealtà della nostra azione politica.
A tal scopo entro pochi giorni aprirò il mio blog www.lorettadichiara.it dove costruirò la mia campagna elettorale con la gente e per la gente a supporto del nostro candidato Presidente Erminio Marinelli.
Loretta Dichiara (Insieme per Marinelli)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X