facebook twitter rss

Forza Nuova, scontri in piazza:
arrestato un manifestante
Identificate 27 persone

MACERATA - E' un esponente arrivato da Rimini, Mirco Ottaviani, candidato alle prossime elezioni: ha causato lesioni a un poliziotto durante il caos di ieri sera in piazza della Libertà. Il giudice ha disposto l'obbligo di dimora. Al vaglio la posizione degli altri
venerdì 9 febbraio 2018 - Ore 16:34 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

 

 

Mirco Ottaviani

 

Scontri in piazza tra Forza Nuova e polizia, arrestato un manifestante. Si tratta di un esponente arrivato da Rimini. È accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. Durante il caos di ieri sera, davanti alla questura ha ferito un poliziotto che ha riportato una prognosi di 15 giorni. L’uomo, Mirco Ottaviani, 31 anni, candidato per le prossime elezioni, che deve rispondere di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Oggi pomeriggio si è svolta la convalida dell’arresto al tribunale di Macerata. L’arresto è stato convalidato e il giudice ha disposto il divieto di allontanamento dall’abitazione dalle 19 alle 8 con obbligo di dimora nel comune di Rimini. Il processo per direttissima è stato rinviato a martedì prossimo. Dopo gli scontri di ieri, la polizia ha identificato in tutto 27 manifestazione nel movimento neofascista, la loro posizione ora è al vaglio. 

(video di Andrea Petinari)

(Servizio aggiornato alle 20,25)

 

Macerata respinge Forza Nuova Scontri in piazza della Libertà, manifestanti portati in questura

Forza Nuova, città sotto scacco: la nottata finisce in questura (VIDEO)

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page

Pubblicità elettorale




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X