Zecchino d’oro, sfuma la vittoria
per Aurora ed Edoardo
ma gli applausi sono tutti per loro

TV - I due bambini marchigiani di Civitanova e Chiaravalle non sono riusciti ed entrati nella classifica finale dell'Antoniano ma hanno ricevuto i complimenti del conduttore e direttore artistico Carlo Conti e della giurata Diletta Leotta per la verve e il messaggio racchiuso nelle loro canzoni

- caricamento letture
10-1-650x367

I 14 piccoli cantanti della 66esima edizione dello Zecchino d’Oro con Carlo Conti

La canzone vincitrice del 66esimo Zecchino d’Oro è ‘Non ci cascheremo mai’ cantata da da Salvatore, 9 anni, di Napoli con musica di Max Gazzè e Francesco De Benedettis e testo di Francesco De Benedittis e Francesco Gazzè.

edoardo-barchiesi

Edorado Barchiesi

Tre i brani che si sono clssificati ex aequo al secondo posto: ‘Puz Puz Puzzola’, ‘La casa stregata’ e ‘Ci Pensa mamma’. Non ce l’hanno fatta, ma sono stati bravissimi, i due bambini marchigiani in gara, Edoardo Barchiesi, di 10 anni, di Chiaravalle, che ha cantato “Zitto e Mosca” scritta da Flavio Careddu e Irene Menna ed Aurora Esposito, di 9 anni, di Civitanova Marche che si è esibita in “Ci vorrebbe un ventaglio”, scritta da Emilio Di Stefano. Edoardo.

aurora-esposito

Aurora Esposito

L’ultima puntata del concorso canoro dell’Antoniano di Bologna, per la regia di Maurizio Pagnussat, è andata in onda oggi pomeriggio in diretta su Rai1. E’ stata condotta dal direttore artistico Carlo Conti che dopo due ore e mezzo di musica e spettacolo ha decretato il vincitore di questa edizione. Tra le 14 canzoni in lizza, Edoardo è stato l’ottavo interprete nella scaletta di oggi. La sua canzone raccontava «di un bambino chiacchierone che parla sempre, ma vuole significare anche che oltre a parlare bisogna anche ascoltare. Un modo per risolvere la pace tra i popoli» ha spiegato al microfono. E per questo ha ricevuto anche i complimenti di Diletta Leotta, ospite in veste di giurata insieme a Paolo Conticini, Rocío Muñoz Morale ed Elisabetta Terracini. «Molto bella questa canzone e regala anche un bel messaggio. – ha detto Leotta – Un messaggio ancora più potente perché i bambini con la loro leggerezza arrivano a tutti. Bravo Edoardo». Il ragazzino che si è detto anche appassionato di storia, ha spauto anche tener banco nella gag inscenata con il conduttore. Conti ha scherzato «Oh, finalmente con Edoardo possiamo parlare dei Babilonesi…e sa tutto a memoria il codice di Hammurabi, vero?» dopo che aveva chiesto invano a chi l’aveva preceduto al microfono sperando che qualcuno gli riferisse qualche dettaglio su questo popolo antico..

3-325x182Aurora è stata, invece, la tredicesima cantante ad entrare in scena. «Sei pronta?» le ha domandato al microfono il presentatore, «tantissimo» ha risposto lei sorridente. «La mia canzone parla del riscaldamento globale. – si è presentata da sola – C’erano una formica e una cicala che tutti i giorni che lavoravano sentivano tanto caldo e dicevano: ci vorrebbe un ventaglio e qualcosa di fresco». Conti quasi disarmato ha commentato: «Perfetto, mi hai lasciato senza parole Aurora». Alla fine tra l’en plein di voti incassati dalla giuria dei bambini, la piccola con grande simpatia e affetto ha anche abbracciato il conduttore prima di tornare dietro le quinte. Le canzoni di Edoardo e Aurora accompagnati dai 17 solisti del Piccolo Coro dell’Antoniano diretto da Sabrina Simoni, sono state selezionate tra 580 proposte arrivate a seguito del bando autori. Con loro salgono a 17 i bambini provenienti dalle Marche che hanno partecipato allo Zecchino d’Oro dalla prima edizione del 1959 ad oggi.

10-325x173Come da tradizione, lo Zecchino d’Oro si fa portavoce di Operazione Pane, la campagna di Antoniano che supporta 20 mense francescane in Italia e 5 nel mondo (in Ucraina, Romania e Siria). Operazione Pane, con le sue storie, protagonista delle tre puntate di Zecchino d’Oro e si potranno sostenere le mense francescane con un sms o una chiamata da rete fissa al 45538 fino all’Epifania. Tutte le puntate saranno disponibili in streaming su RaiPlay, in replica su Rai Yoyo alle 20.25 e come sempre complete di sottotitoli attivabili sulla pagina 777 di Televideo. Su un canale dedicato di RaiPlay, la finale del 3 dicembre sarà trasmessa integralmente con i sottotitoli in chiaro ed accessibile anche attraverso la LIS nelle parti cantate.

(m. p.c.)

 

6-650x370

Aurora con Carlo Conti

8-650x365

Edoardo con Carlo Conti

Aurora incanta allo Zecchino d’oro: è seconda e va in finale

 

 

 

C’è anche un po’ di Chiaravalle al 66esimo Zecchino d’Oro: il piccolo Edoardo canta “Zitto e Mosca”

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X