“La stanza di Veronica”
al teatro Lauro Rossi

MACERATA - Andrà in scena domenica 27 novembre, per la 54esima Rassegna Angelo Perugini
- caricamento letture

 

La-stanza-di-Veronica

La stanza di Veronica

 

Un classico per tutti gli appassionati di gialli, “La stanza di Veronica” (di Ira Levin, con l’associazione culturale “Giardini dell’Arte” di Firenze), andrà in scena domenica 27 novembre, al teatro Lauro Rossi di Macerata, per la 54esima Rassegna Angelo Perugini. «Grande drammaturgo newyorkese, autore di grandi romanzi da cui sono stati tratti film di straordinario successo come “Rosemary baby”, “I ragazzi venuti dal Brasile” e “Trappola mortale”, interpretati da grandi attori come Sharon Stone, Christopher Reeve e Michael Caine, ha scritto un testo, avvincente e coinvolgente, in cui le parole sono leggere e misurate ma nascondono meccanismi di altissima finezza psicologica – si legge nella nota del Comune -. Ogni goccia che cade si inserisce negli ingranaggi della storia e aiuta a sciogliere gli occulti pensieri che muovono i personaggi. Nulla è come appare, fino alla fine, fino al colpo di scena che sovvertirà nuovamente tutto. La storia di Susan, brillante ragazza americana che risponderà a un appuntamento con un intrigante avvocato e una coppia di anziani signori, avrà un percorso apparentemente leggero, normale, ma segue un rituale di millimetrica maestria dell’autore che lascerà lo spettatore sempre inchiodato alla suspense fino all’inaspettato epilogo».

Inizio spettacolo alle 17.30. I biglietti sono in vendita alla biglietteria dei teatri di piazza Mazzini, domenica 27 novembre al Lauro Rossi dalle 16.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X