Sacchi alla “Scala del calcio”:
arbitrerà Inter-Salernitana

SERIE A - Il fischietto di Appignano, che domani compirà 38 anni, è stato designato per il lunch match di domenica a San Siro. E' il quarto incrocio con i neroazzurri, 35esimo gettone in carriera nella massima serie
- caricamento letture
Juan-Luca-Sacchi-1-325x183

Juan Luca Sacchi

Inter-Salernitana all’arbitro di Appignano Juan Luca Sacchi. Il 37enne fischietto maceratese (proprio domani ne compirà 38) dirigerà il lunch match di domenica prossima in programma alle 12.30 a San Siro. Gli assistenti saranno Rossi e Di Gioia, il quarto uomo Piccinini. Al Var Marini e Giallatini. Per Sacchi si tratta della quarta presenza stagionale in Serie A, dopo Fiorentina-Cremonese (prima giornata), Monza-Atalanta (quinta) e Lazio-Spezia (ottava). Nell’annata 2022/2023 il direttore di gara di Appignano ha anche arbitrato nel girone B di Serie C, lo stesso della Recanatese, San Donato- Carrarese. Si tratterà del 35esimo gettone in carriera nella massima serie.

Juan-Luca-Sacchi-e1601016069940-325x195

Juan Luca Sacchi

Inter-Salernitana sarà la quarta partita per Juan Luca Sacchi come arbitro dei nerazzurri. L’esordio avvenne in un ottavo di finale di Coppa Italia. Un match non certo facile da dimenticare: il 12 dicembre 2017 a San Siro arriva il Pordenone, all’epoca in Serie C. I neroverdi portano l’incontro sullo 0-0 fino ai rigori, prima della realizzazione decisiva di Yuto Nagatomo a evitare un’eliminazione umiliante. Il 31 ottobre 2021 contro l’Udinese a San Siro la prima alla “Scala del calcio” in campionato con i neroazzurri, vinta 2-0 grazie alla doppietta di Joaquin Correa, poi ancora in Coppa Italia, sempre nella scorsa stagione, contro l’Empoli, partita vinta dagli uomini di Inzaghi per 3 a 2 ai supplementari con gol di Stefano Sensi.

Precedenti non favorevoli alla Salernitana, vittoriosa una sola volta sul campo in 9 incroci con Sacchi. Il fischietto marchigiano non dirige i granata dalla stagione 2020/2021, anche se lo scorso gennaio arrivò all’Arechi per dirigere il match interno col Venezia, poi rinviato e giocato a maggio a causa del focolaio Covid che lasciò ai box molti giocatori della Salernitana. Tornando all’ultimo precedente, Sacchi fu designato per il match tra Monza e Salernitana vinto per 3-0 dalla formazione brianzola con reti di Balotelli, Barillà ed Armellino.

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X