«Mai sostenuta la proposta
di sospendere il Consiglio per Covid»

MACERATA - La precisazione del consigliere di maggioranza Giordano Ripa dopo quanto avvenuto ieri in assise, dove è stata comunità la positività di una consigliera
- caricamento letture
CentroVaccinazioni_Piediripa_FF-24--325x217

Giordano Ripa

 

«Non ho mai sostenuto la proposta dalla consigliera Contigiani e dal Partito Democratico di rinviare la seduta del Consiglio comunale né che la stessa potesse rivelarsi una mossa di cautela utile a tutti». Così oggi il consigliere di maggioranza Giordano Ripa, delegato alla Sanità, che ci tiene a precisare la sua posizione in merito a quanto emerse nel Consiglio di ieri.  La consigliera dem Ninfa Contigiani aveva chiesto al presidente Francesco Luciani se non fosse il caso di sospendere la seduta, vista la positività al Covid di una consigliera che pochi giorni prima aveva partecipato alla IV Commissione. Proposta che era stata accolta positivamente da un altro consigliere dem, Andrea Perticarari, e ai presenti è sembrato che anche Ripa fosse propenso per quella ipotesi. «La segreteria – aveva spiegato Luciani – ha chiesto alle persone che facevano parte della IV Commissione, perché da lì c’è stato il problema, di fare il tampone ma non è obbligatorio. La normativa non ci obbliga a fare il tampone come non ci obbliga a tenere le mascherine all’interno di una stanza chiusa. Poi ognuno rispetta o meno l’altra persona. Non posso annullare nessun Consiglio comunale perché non c’è nulla che contravviene a questa assiste».

E Ripa oggi precisa di non essere mai stato d’accordo con l’eventuale sospensione dell’assise. «Ho sottolineato, da medico oltre che da consigliere comunale – specifica – che sarebbe stato opportuno che i consiglieri e assessori presenti in Commissione avessero effettuato un tampone rapido ribadendo comunque che tale scelta non è obbligatoria come spiegato anche dal presidente Luciani».

 

Il post della marcia su Roma agita il Consiglio La dem Contigiani nel mirino

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =