Covid, 2.204 nuovi positivi nelle Marche
Dieci morti, tre nel Maceratese

IL SERVIZIO SANITA' ha comunicato il report con la situazione complessiva, tra i deceduti una 96enne di Macerata, una 85enne di Loro Piceno e una donna di 102 anni di Cingoli. Un ricovero in meno nelle strutture ospedaliere della regione. Nelle ultime 24 ore testati 5.538 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 39,8%. Il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti è 1.089, 514 quelli riscontrati nel Maceratese
- caricamento letture

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-16-325x204

 

AGGIORNAMENTO delle 14,35 – C’è un ricovero in meno rispetto a ieri nelle strutture ospedaliere della regione, dieci i morti positivi al Covid, avevano tutti delle patologie pregresse. Questa l’estrema sintesi del report con la situazione complessiva registrata oggi dal Servizio Sanità della Regione. Per quanto riguarda i decessi, tre nel Maceratese. Si tratta di una 96enne di Macerata e di una 85enne di Loro Piceno, entrambe ricoverate nell’ospedale del capoluogo, e di una donna di 102 anni di Cingoli che era ricoverata a Jesi. Le altre vittime: un 84enne di Loreto, un 80enne di Pesaro, un 90enne di Monte San Vito, un 86enne di Ancona, una 73enne di Montemarciano, una 88enne di Cupra Marittima e un 74enne di Monteprandone.

Venendo ai ricoveri, uno in meno rispetto a ieri nelle strutture ospedaliere delle Marche. Nel dettaglio: due in meno in terapia intensiva, invariati in reparti non intensivi, uno in più in semintensiva, 31 i dimessi. Nel complesso ci sono quindi 349 pazienti negli ospedali della regione, più 36 nei pronto soccorso che non sono conteggiati non essendo ricoverati (di cui 6 a Macerata, 3 a Civitanova, 2 a Camerino).

Sono così suddivisi: in terapia intensiva 34 ricoverati di cui 4 a Civitanova (il 13,28% rispetto ai 256 posti letto disponibili attualmente nelle Marche) e in Area medica 315 persone di cui 7 a Civitanova e 8 a Macerata in semintensiva e 4 a Civitanova, 6 a Macerata e 17 a San Severino in reparti non intensivi (il 30,67% dei posti totali della Regione che sono 1.027, parametro questo da zona arancione per sette posti letto in più rispetto ai 308 (o meno) che sarebbero da zona gialla). Sono 211 gli ospiti nelle strutture territoriali e 29.888 le persone in quarantena nelle Marche, di cui 7.078 nel Maceratese. 

***

Sono 2.204 i nuovi casi di Covid nelle Marche. E’ quanto comunica l’Osservatorio epidemiologico regionale dopo l’esame, nelle ultime 24 ore, di 7.659 tamponi: 5.538 nel percorso nuove diagnosi e 2.121 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 39,8%, mentre il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti è 1.089. La provincia che ha fatto registrare più casi è Ancona (676), seguono: Macerata (514), Pesaro-Urbino (354), Ascoli (309), Fermo (254) e 97 da fuori regione. Di questi, 651 sono tra under 18, 106 tra 19-24 anni, 618 tra 25-44 anni, 452 tra 45-59 anni, 377 tra over 60. I sintomatici sono 402.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =