L’oro olimpico Tamberi
regala un’asticella a Draghi:
«E’ quello che riesco a saltare»

ROMA- Simpatico siparietto tra l'atleta anconetano e il premier nel corso della cerimonia per la consegna dei Collari d'Oro del Coni
- caricamento letture

4e7a22f8-686a-4aa0-b017-56026ffa7bc7-325x188

Gianmarco Tamberi consegna l’asticella al premier Mario Draghi

 

Anche il premier Mario Draghi alla cerimonia dei Collari d’Oro del Coni, tenutasi questa mattina all’auditorium Parco della Musica di Roma. Premiati gli atleti olimpionici. Tra questi il marchigiano Gimbo Tamberi, detentore dell’oro nel salto in alto. Nell’occasione il campione ha fatto un dono al premier: un’asta in miniatura. Un regalo per ricordare l’impresa avvenuta il primo agosto 2021, a Tokyo.
«E’ un’asticella piccolina – ha detto Tamberi nel consegnarla -. Se ogni tanto vuole saltare.». Il premier ha sorriso divertito replicando: «Ecco, questa è quella che riesco a saltare oggi».
Un siparietto che si è consumato davanti agli altri atleti premiati e la campionessa olimpica Sara Simeoni, anche lei specializzata nel salto in alto, proprio come Gimbo. Quest’ultimo ha segnato la storia sportiva mondiale anche per aver diviso l’oro con l’avversario/amico di sempre: il qatariota Mutaz Barshim.

 

c094eb41-4aa5-4e33-beef-db362342a3e5-650x370

671adeb6-e6e0-4087-9e48-764237683d3a-650x380

2bead8b3-54c1-40eb-ab75-997e6e1dc168-650x375

Mancio, Gimbo e Vale Le Marche che volano alto celebrate a Castelraimondo (FOTO)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =