Cantiere del nuovo Eurospin:
spuntano tracce di muratura

SAN SEVERINO - Nella zona passava l’antica via Flaminia. Da ieri sono stati posizionati dei teli impermeabili, delle tettoie in lamiera e quattro archeologi hanno lavorato per portare alla luce quello che per secoli è rimasto nascosto
- caricamento letture

 

scavi-romani

La messa in sicurezza dei reperti

 

di Monia Orazi

Dal lato accanto alla strada, dove è in corso la costruzione di un muro di contenimento per il nuovo Eurospin, sono spuntati dei reperti sospetti, tanto che da ieri sono stati posizionati dei teli impermeabili in parte del terreno, delle tettoie in lamiera in una zona adiacente e quattro archeologi, per tutta la giornata, hanno lavorato sodo per portare alla luce quello che per secoli è rimasto nascosto dal terreno.

cantiere-eurospin-san-severinoNella zona restante del cantiere, dove sono state appena gettate le fondazioni per il supermercato e si intravede un inizio di pilastri, i lavori proseguono a pieno ritmo. Al momento non si sa con certezza cosa sia stato trovato, anche perché l’esplorazione è agli inizi, ma sono riaffiorate delle tracce di muratura, con ogni probabilità di epoca romana, visto che la zona era ricompresa nell’antica Septempeda, di cui qualche centinaio di metri più verso est, sono tuttora visibili le terme romane. Nella zona passava l’antica via Flaminia ed ogni tanto spuntano dei resti di reperti romani. L’ultimo ed il più recente caso di reperti archeologici saltati fuori da un cantiere, riguarda la ricostruzione dell’Itis Divini, con tracce di un villaggio di pastori e di resti umani in una tomba, risalente all’età del bronzo. Due anni fa vennero scoperte tracce di costruzioni romane in un terreno, durante alcuni lavori agricoli, sempre in zona Pieve. In quel caso ci furono alcune settimane di scavi, poi tutto è stato ricoperto, per garantirne la conservazione.

 

scavi-romani1-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =