Anestesista in pandemia, Mauro Proietti:
«Siamo angeli custodi del paziente
ma anche noi abbiamo avuto paura» (Video)

5 MINUTI CON il medico maceratese che lavora a Villa Pini. I mesi duri del Covid, il ricordo del primo paziente positivo e l'apporto della sanità privata
- caricamento letture
Mauro Proietti Pannunzi negli studi di Cronache Maceratesi
mauro_proietti-2-325x183

Il dottor Mauro Proietti Pannunzi

 

di Alessandra Pierini (video di Gabriele Censi)

Anestesista per scelta, per missione e con dedizione, Mauro Proietti Pannunzi, romano di origine, ma ormai maceratese doc, si è trovato a vestire il camice del professionista più chiamato in causa durante la pandemia. Gli anestesisti infatti sono diventati indiscussi protagonisti della “scena” medica con l’esplosione del Covid e con le terapie intensive e semintensive piene.
Mauro Proietti Pannunzi opera da sempre nella sanità privata, prima alla clinica Marchetti a Macerata, ora a Villa Pini a Civitanova ma nonostante l’esperienza e la riconosciuta professionalità ammette: «Abbiamo avuto paura, tutti. Io ancora ricordo il primo paziente positivo che ho avuto. Sono andato pronto ma nell’incertezza assoluta riguardo a cosa sarei andato incontro». Il ruolo dell’anestesista diventa per lui, che è appassionato di calcio ma anche musicista, «come quello del portiere della squadra che potrebbe stare a lungo senza far niente ma poi, quando c’è il tiro in porta, deve farsi trovare pronto». La sua esperienza, l’apporto dato dalla medicina privata, il libro che ha scritto durante la pandemia e l’apporto della medicina privata: sono alcuni dei temi che ha affrontato durante la video intervista a Cronache Maceratesi.

Anestesia di precisione, a Villa Pini un incontro formativo internazionale

Villa Pini e la primavera con il Covid, il libro del dottor Proietti racconta le storie degli operatori

Rianimatori al lavoro senza sosta: attività ordinaria a Villa dei Pini e all’ospedale durante il riposo

mauro_proietti-1-650x366

Il dottor Proietti Pannunzi durante l’intervista a Cronache Maceratesi

Articoli correlati






© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X