Tre furti tra Pieve Torina e Muccia,
rubati i soldi del fondo cassa

LADRI in azione nella notte, nel mirino sono finiti una farmacia, una tabaccheria e una panetteria. I malviventi per fare i colpi hanno agito in pochi minuti, limitandosi a portare via del denaro
- caricamento letture

 

furto-pieve-torina-farmacia-2-650x365

La finestra dalla quale sono entrati i ladri

 

di Monia Orazi

Furti ieri notte a Muccia ai danni di una panetteria e di una tabaccheria e a Pieve Torina ai danni della farmacia. Il bottino complessivo è di circa 800 euro.

furto-pieve-torina-farmacia-1-650x365

I segni lasciati dai ladri

A Pieve Torina è stata colpita la farmacia Cherubini, ospitata dopo il sisma in un container lungo la provinciale 209 Valnerina. I malviventi sono entrati in azione nel cuore della notte tra domenica e lunedì, forzando il vetro di una delle finestre laterali, a doppia camera. Una volta all’interno si sono diretti verso la cassa, dove erano stati lasciati trecento euro in contanti, come fondo cassa. Hanno agito in pochi minuti, poi si sono dati alla fuga, senza toccare altro, lasciando i medicinali al loro posto. E’ scattato l’allarme della farmacia, una volta giunto sul posto il titolare non ha potuto fare altro che chiamare i carabinieri. E’ seguito un doppio colpo a Muccia, dove sono stati presi di mira due esercizi commerciali. Il primo è una tabaccheria ospitata in un prefabbricato, sita accanto al bar, per un totale complessivo di 400 euro in contanti.  I ladri hanno forzato la finestra e sono entrati nella struttura. Anche in questo caso hanno aperto la cassa e prelevato i soldi del fondo cassa, in contanti. Stessa modalità operativa alla panetteria colpita poco dopo, che si trova in un edificio in muratura, nei pressi dell’incrocio tra la Muccese e la statale 77. Anche in questo caso sono stati notati segni sulla finestra, attraverso cui i malviventi sono entrati nella panetteria, rubando soldi in contanti dalla cassa. A Muccia sono stati i proprietari dei due esercizi commerciali, ad accorgersi questa mattina dell’accaduto, notando le tracce lasciate dai ladri. Hanno chiamato i carabinieri di Pieve Torina, che hanno compiuto i rilievi per trovare tracce utili alle indagini. Sono al vaglio dei militari le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

(Ultimo aggiornamento alle 15,50)

(foto di Augusto Fulgenzi)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X