Cosmari, Pezzanesi nuovo presidente
Giuseppe Giampaoli sarà il vicario

CONSORZIO - Rispettate le indicazioni della vigilia, eletto il sindaco di Tolentino. Consiglieri di amministrazione Silvia Sbriccoli, Manuele Pierantoni e Elena Maria Sacchi. Alla presidenza dell’organo di vigilanza eletto il primo cittadino di Treia Franco Capponi, vicepresidente Vanda Broglia, sindaca di Sant'Angelo in Pontano
- caricamento letture

 

cosmari-cda

Giuseppe Giampaoli, Rosalia Calcagnini, Marco Graziano Ciurlanti, Giuseppe Pezzanesi, Elena Maria Sacchi, Vitali

 

di Luca Patrassi

Si è conclusa da poco l’assemblea dei soci indetta per l’elezione dei componenti dei nuovi organismi direttivi del Cosmari, il consorzio pubblico che si occupa dello smaltimento del rifiuti. Rispettate quasi tutte le indicazioni della vigilia: alla presidenza è stato eletto il sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi, il vicario è l’ingegnere Giuseppe Giampaoli fino a “ieri” storico direttore generale, consiglieri di amministrazione sono stati indicati due commercialisti ed un avvocato che rispondono ai nomi e cognomi di Silvia Sbriccoli, Manuele Pierantoni e Elena Maria Sacchi. Una vecchia conoscenza del Cosmari, e profondo conoscitore della sua macchina amministrativa è stato eletto alla presidenza dell’organo di vigilanza: si tratta del primo cittadino di Treia Franco Capponi, vicepresidente Vanda Broglia, sindaca di Sant’Angelo in Pontano.

cosmari-nuovo-cda-pezzanesiGira che ti rigira, passano i decenni, ma le squadre di governo del Cosmari sembrano riproporre gli stessi schemi quando non anche gli stessi nomi. Evidentemente gli amministratori comunali soci del Consorzio, ed anche le coalizioni politiche di riferimento, hanno voluto dare un segnale di continuità all’azione del Cosmari in attesa dell’ufficializzazione del nuovo segretario generale per la cui scelta la commissione ha da pochi giorni terminato le procedure di esame. Ora entra in azione la nuova squadra di governo del Cosmari, guidata dal sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi che pure conosce bene volti e retroscena del consorzio di ammattimento dei rifiuti di via Piane Chienti. «E’ una grande assunzione di responsabilità, lo faccio con grande spirito di servizio: c’è armonia tra i sindaci rappresentanti, il Cosmari è un simbolo di come l’obiettivo sia sostenuto da tutti senza distinzione di ruoli politici e il resto ruoti intorno – esordisce il nuovo presidente Pezzanesi -. Il Cosmari è un vanto della provincia, una cosa evidente e tangibile tutti i giorni, ringrazio le maestranze: ora subito al lavoro, ci sono margini di miglioramento sotto il profilo tecnologico, ma è importante che i sindaci remino tutti dalla stessa parte. Voglio ringraziare i consiglieri uscenti e quelli che restano, ringrazio chi sarà al mio fianco per questo mandato». Nominato anche il collegio dei revisori dei conti: presidente Umberto Massei di Macerata, consiglieri Francesca Zeppillo di Civitanova e Stefano Belardinelli di Camerino.

Cosmari, Giampaoli verso un nuovo incarico E’ in lizza per un posto nel cda

Cda Cosmari, spunta Pezzanesi come papabile presidente



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =