Treia e la passione per gli scacchi:
lezioni e partite fino a settembre

L'AMMINISTRAZIONE comunale ha aderito e concesso il patrocinio al progetto “Il valore sociale dello sport”. Gli appuntamenti saranno tenuti dagli istruttori Dante Guglielmi e Marco Pelagalli
- caricamento letture

 

SCACCHI-TREIA

 

Sono tanti gli appassionati al gioco degli scacchi in Italia: si contano 357 circoli, con circa 20mila tesserati. Altrettante persone sono iscritte ma non facendo attività agonistica non partecipano a gare e tornei. Nel periodo del lockdown primaverile 2020 e nelle successive zone rosse ed arancioni, il numero dei giocatori di scacchi è aumentato notevolmente, poiché in tanti si sono appassionati giocando online. L’amministrazione comunale di Treia ha aderito e concesso il patrocinio al progetto “Il valore sociale dello sport”, che viene realizzato dall’Unione Sportiva Acli Marche nelle province di Ascoli, Fermo e Macerata. Si tratta di una iniziativa, che andrà avanti fino al mese di novembre, finanziata dalla Regione con risorse del Ministero del lavoro e delle politiche sociali. All’interno del progetto sono previste lezioni di scacchi che saranno diffuse fino al 16 settembre, ogni giovedì alle 21 (con visibilità anche in altri orari) sul gruppo facebook “U.S. Acli Sport Sociale”. Per partecipare al progetto “Il valore sociale dello sport” occorre preiscriversi al numero 3442229927 (al quale si possono chiedere ulteriori informazioni) ed avere un profilo facebook attivo. Anche se le lezioni sono iniziate da alcune settimane è ancora possibile iscriversi e seguirle in sequenza.

scacchiNel mese di settembre, invece, è in programma l’iniziativa “Scatto matto al web”, ossia lezioni e partite libere di scacchi che si svolgeranno nell’aula multimediale in via Cavour 29, a Treia, nei giorni 6, 8, 13 e 15 settembre dalle 16 alle 18. Si tratta di una opportunità in presenza per giocare a scacchi e/o apprenderne le nozioni di base. La partecipazione è gratuita e per informazioni si può contattare il numero 3518607628. L’iniziativa viene realizzata nell’ambito del progetto “Sport a Treia”, col sostegno della regione Marche (Dgr 838/2000), dall’amministrazione comunale in collaborazione con Acli, La Torre Smeducci e Greeen Nordic Walking. Le lezioni di scacchi sono tenute dagli istruttori Dante Guglielmi e Marco Pelagalli.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X