Covid, 9 decessi nelle Marche
A Civitanova morto Gino Bartolini,
ex consigliere comunale

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - In provincia è scomparso a 78 anni l'armatore che è stato anche vicepresidente del mercato ittico. Le altre vittime a Macerata e Cingoli
- caricamento letture
gino-bartolini-e1616086508594-605x650

Gino Bartolini

 

Nove morti nelle Marche con il Covid, tre sono del Maceratese e tra loro c’è l’ex consigliere comunale di Civitanova, Gino Bartolini. Aveva 78 anni ed è morto due giorni fa all’ospedale di Civitanova. Oltre a lui nel Maceratese sono deceduti un uomo di 94 anni di Macerata e un 80enne di Cingoli. Oltre al loro, secondo il Bollettino del Servizio sanità, sono deceduti: un 76enne di Castelfidardo, un 88enne di Falconara, una 74enne di Fabriano, un 93enne di Osimo e una 88enne di Camerano. A loro si aggiunge un 88enne di Foligno, che era ricoverato nella residenza Valdaso. Tutti avevano delle patologie pregresse.

Gino Bartolini aveva ricoperto l’incarico di consigliere comunale dal 1978 al 1983, eletto nelle fila del partito comunista con sindaco Claudio Corvatta, il padre dell’ex sindaco Tommaso. Era l’archetipo dell’armatore e per un periodo era stato anche vicepresidente del mercato ittico, attivo nelle cooperative della pesca e dei produttori. Un vero lupo di mare, con le mani grandi e il cuore generoso. Era un omone, «un Ercole – lo ricorda Amedeo Regini che nelle file del Pci ha condiviso con Bartolini il periodo a cavallo degli anni ’80 – Gino è stato un lavoratore un grande pescatore, una splendida persona un uomo dal grande cuore, una persona buona. Ricordo quando finite le riunioni andavamo alla pizzeria Jolly e fra una discussione e l’altra alla fine ci sfidavamo a braccio di ferro. Gino puntualmente mi batteva e mi sfotteva. Mi piace ricordarlo così, forte, in tutti i sensi. Un amico». I funerali si sono celebrati oggi pomeriggio nella chiesa di Cristo Re. Lascia il figlio Mariano e la moglie Nadia.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X