Civitanova, riapre isola ecologica:
«Evitare l’accumularsi di rifiuti
in casa o negli spazi esterni»

ORDINANZA del sindaco Ciarapica: «Obbligo di contingentare gli accessi al centro di raccolta comunale di via Fontanella»
- caricamento letture

 

isola-ecologica-civitanova-FDM-2-325x217

Il centro di raccolta a Civitanova

 

Pubblicata l’ordinanza di riapertura del Centro di raccolta comunale a Civitanova. «Allo scopo di evitare potenziali emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale dell’accumularsi dei rifiuti solidi urbani nelle proprie abitazioni e/o spazi esterni privati – si legge nel testo del provvedimento firmato oggi dal sindaco Ciarapica – si dispone l’apertura del Centro di raccolta comunale-isola ecologica di via Fontanella, negli stessi giorni ed orari consueti con decorrenza immediata fino alla revoca del presente atto». In una nota il Comune precisa: «Al fine di contrastare e contenere il diffondersi del Covid-19, è fatto obbligo di contingentare gli accessi presso l’isola ecologica, negli orari di apertura al pubblico. In tutta l’area sia coperta che scoperta vige il rigoroso rispetto delle disposizioni in ordine al divieto di ogni forma di assembramento. Rimane fermo il divieto di utilizzo delle aree esterne, nonché di tutti gli impianti che non siano presidiati dal personale del Cosmari. Rimane attivo il servizio di ritiro dei beni ingombranti a domicilio su prenotazione al numero telefonico 0733822317».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X