Indice di sportività:
il Maceratese settimo in Italia,
primo per sport paralimpico e volley

CLASSIFICA del Sole 24 Ore sulle provincie italiane. Nel punteggio ha inciso anche il Covid
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
mondiale-paraciclismo-alex-zanardi-corridonia-2019-foto-ap-28-650x433

Alex Zanardi accolto dal pubblico di Corridonia

 

La provincia di Macerata al settimo posto in Italia per l’indice di sportività. La classifica è stata stilata dal Sole 24 Ore che ha pubblicato oggi l’indagine relativa alla sportività per l’anno 2020 redatta dalla Pts Clas. Un ottimo risultato per il Maceratese anche se perde qualche posizione rispetto all’anno scorso, quando era al terzo posto. 

Sono 36 gli indicatori su cui si basa l’indagine (giunta alla quattordicesima edizione), che ha tenuto presente anche l’emergenza Coronavirus attribuendo un peso minore del solito ad alcuni risultati. I compartimenti principali sono i quattro tradizionali (strutture sportive, sport di squadra, sport individuali, sport e società) a cui se ne è aggiunto un quinto, quello sull’effetto del Covid. Sul podio ci sono la provincia di Bologna, seguita da quelle di Bergamo e Trento. Nelle Marche al primo posto c’è la provincia di Macerata, seguita da Ancona (17esima). Il Maceratese si è classificato al primo posto per lo sport paraolimpico (che rientra nella categoria “Sport e società” dove la provincia è al 25esimo posto). Lo scorso anno a Corridonia si è disputato il Mondiale di paraciclismo, con protagonista Alex Zanardi. La provincia è 34esima nella categoria “Strutture sportive”, è terza per gli sport di squadra (grazie al secondo posto nella sottocategoria del calcio dilettanti, e al primo posto nella categoria “Volley”). È 35esima nella categoria “Sport individuali” (qui il miglior piazzamento nelle sottocategorie è il 12 post nel tennis), e per quanto riguarda la categoria “Malus Covid” è al 44esimo posto. Qui è al 27esimo posto nella sottocategoria “Scuole sportive” e al 26esimo in quella “Cancellazione eventi”. Nella classifica viene spiegato anche che Macerata, senza l’impatto del Covid, sarebbe al tredicesimo posto in classifica. Per quanto riguarda le altre province marchigiane: Ascoli al 71esimo posto, Fermo al 26esimo, Pesaro-Urbino al 30esimo. Il link per vedere la tabella.

lube-finale-perugia-bolognaWhatsApp-Image-2020-02-23-at-22.35.54-13-650x433

Il trionfo Lube dello scorso 23 febbraio dopo la vittoria contro Perugia nella finale di Coppa Italia giocata a Bologna

santo-stefano-basket-3-650x488

Il Santo Stefano basket di Potenza Picnea campione d’Italia nel 2019

 

Indice di sportività delle province, Macerata è sul podio d’Italia

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X