Pensionato coltiva marijuana:
scoperta una piantagione (Video)

CORRIDONIA - L'uomo, 69 anni, è stato denunciato. Oltre settanta chili di droga sono stati trovati dalla Guardia di finanza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'operazione della Guardia di Finanza

 

sequestro-70-kg-marijuana-corridonia-1-e1600352882730-650x484

La piantagione sequestrata

 

di Gianluca Ginella

Settanta chili di marijuana sequestrati a Corridonia, denunciato un pensionato (prima faceva il venditore ambulante). L’operazione è del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di finanza di Macerata, diretto dal colonello Massimiliano Bolognese.

La sua casa è una roulotte tra le campagne di Corridonia, dove si è sistemato in attesa di poter sistemare il suo casolare (che ha danni strutturali). Lì vicino, una piantagione di marijuana. Lui è un 69enne, venditore ambulante in pensione, che è finito nei guai dopo che nelle prime ore del mattino di ieri si sono presentati i militari delle Fiamme gialle. In seguito ad una serie di attività di indagine i finanzieri avevano il sospetto che nella zona vi fosse una coltivazione di marijuana.

sequestro-70-kg-marijuana-corridonia-2-488x650E la certezza è arrivata nel corso del sopralluogo, quando, vicino ad un casolare, in mezzo alla vegetazione, i militari hanno visto 15 piante di marijuana, alte oltre due metri. Vicino alla piantagione hanno trovato il 69enne, che ha spiegato che lui vive lì nella roulotte. Sono scattate le perquisizioni, con il cane antidroga Edir della Compagnia della Guardia di finanza di Civitanova, sia nel casolare che nella roulotte. E così sono saltati fuori altri 145 grammi di marijuana essiccata e numerosi barattoli in metallo, molti con tracce di droga. Ma non è finita lì. I finanzieri hanno svolto un ulteriore accertamento, questa volta in un appartamento di Corridonia, nella disponibilità del 69enne. Nel corso della perquisizione i finanzieri hanno trovato un fucile da caccia e numerose munizioni che sono stati sequestrati, in via cautelare. Il pensionato è stato denunciato per illecita coltivazione di sostanze stupefacenti. In corso altre indagini per stabilire il patrimonio del 69enne ed eventualmente confiscare i profitti del traffico di droga.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X