Stroncato da un male a 65 anni,
addio all’imprenditore Gianfranco Fraticelli

TREIA - Titolare della Fraticelli Rottami sas, molto conosciuto e stimato si era sempre speso per il lavoro e la famiglia. Lascia la moglie Angela e i figli Diego, ds dell'Aurora, e Sergio. Il funerale domani alle 16 nella chiesa di Passo di Treia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Gianfranco Fraticelli

 

Se n’è andato a soli 65 anni Gianfranco Fraticelli, ieri sera, stroncato dopo appena un anno di lotta contro una terribile malattia che non gli ha lasciato scampo. Titolare della ditta Fraticelli Rottami Sas, ha lasciato un enorme vuoto nella comunità della frazione di Passo di Treia dove viveva insieme alla moglie Angela. Molto conosciuto in zona, era un uomo che si è sempre speso per il lavoro e per gli altri. Lascia anche i figli Diego, direttore sportivo dell’Aurora Treia, e Sergio, le nuore Marika e Martina e gli adorati nipoti Leonardo, Ludovica e Camilla. I funerali si svolgeranno domenica pomeriggio alle 16 nella chiesa di Passo di Treia.

(Mi. Car.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy