Positiva al Covid
va al pronto soccorso:
caos e paura tra i pazienti

MACERATA - La donna, insieme al marito, residenti a Tolentino, sono entrati nella sala d'attesa dove hanno aspettato il proprio turno. Solo quando l'infermiera al triage ha chiesto il motivo per cui fossero lì, la signora ha detto di avere il Covid. Sul posto è intervenuta la polizia. La donna è stata poi portata in una camera in isolamento
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Schermata-2020-08-14-alle-20.14.51-650x378

L’intervento della polizia in ospedale

 

di Gianluca Ginella

Coppia entra in ospedale, lei era positiva al Covid e insieme al marito avrebbe dovuto osservare la quarantena. Tensione oggi pomeriggio al pronto soccorso di Macerata. È lì che un uomo e una donna sulla sessantina, stranieri, residenti a Tolentino, da poco rientrati dal loro Paese dopo aver fatto scalo a Roma, si sono presentati intorno alle 17,30 di oggi pomeriggio. Come nulla fosse, nonostante la donna, asintomatica, sia positiva al Covid (in base ad un test sierologico), lei e il marito sono entrati al pronto soccorso e si sono seduti nella sala d’aspetto. In quel momento erano presenti 7-8 persone, tutte con la mascherina (d’obbligo per chi entra in ospedale), e anche la coppia indossava la mascherina. Solo in un secondo momento, quando l’infermiera del triage ha chiesto il motivo per cui fossero in pronto soccorso la donna ha detto di essere positiva al Coronavirus. L’infermiera a quel punto ha subito preso di petto la situazione e invitato la coppia ad allontanarsi dal pronto soccorso. Nel frattempo la professionista ha chiamato una guardia giurata in servizio in ospedale e insieme hanno attivato tutti i protocolli del caso e chiamato la polizia, sul posto è intervenuta la Squadra volanti di Macerata. Sotto gli occhi spaventati dei pazienti, la coppia è uscita dall’ospedale, anche se non si è allontanata di molto. L’uomo e la donna si sono infatti seduti vicino al gabbiotto dove si paga la sosta per i parcheggi. L’infermiera e la guardia giurata hanno poi accompagnato la donna e l’uomo in una camera, in isolamento. La coppia sarebbe andata in pronto soccorso per cercare una sistemazione dove stare in quarantena. Sono stati avvisati i servizi sociali del Comune e la polizia locale di Tolentino per trovare una abitazione dove la coppia possa trascorrere la quarantena. Al vaglio della polizia eventuali provvedimenti da prendere a carico della coppia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X