Trovato morto in mare,
fissati i funerali del 55enne

DRAMMA - Fabrizio Recchi, civitanovese, si è sentito male a Porto Sant'Elpidio. Il corpo era tra gli scogli. Domani l'ultimo saluto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
fabrizio-recchi

Fabrizio Recchi

 

Si svolgeranno domani (14 agosto), alle 16,30 nella chiesa della Santissima Annunziata di Porto Sant’Elpidio i funerali di Fabrizio Recchi, il 55enne trovato morto ieri a Porto Sant’Elpidio sulla scogliera della zona nord. La salma, dopo il recupero da parte della Capitaneria di porto e dei carabinieri di Porto Sant’Elpidio, è stata condotta all’obitorio di Civitanova. All’origine del decesso pare esserci un malore. Il corpo senza vita dell’uomo è stato ritrovato all’altezza dello chalet La Playa de Cococciò. A notarlo il bagnino che grazie all’aiuto di alcuni bagnanti lo ha trascinato a riva. Quando il 118 è arrivato sul posto ha tentato di rianimarlo e ha allertato anche l’elisoccorso, ma per Recchi non c’è  stato nulla da fare. L’uomo, originario di Sant’Elpidio a mare e residente a Civitanova, lascia il padre Domenico, la sorella Federica e il fratello Riccardo.

WhatsApp-Image-2020-08-12-at-16.07.57-650x332

Trovato morto tra gli scogli, la vittima è un civitanovese



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X