Dà in escandescenze alle poste
e inveisce contro i dipendenti

CIVITANOVA - Intervento della polizia nell'ufficio di via Duca degli Abruzzi per le intemperanze di un uomo dovute alla coda e alle prestazioni degli sportellisti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

polizia-allufficio-postale-civitanova-FDM

La polizia di fronte all’ufficio postale di via Duca degli Abruzzi

 

Dà in escandescenze all’interno dell’ufficio postale, i dipendenti chiamano la polizia. Un uomo ha iniziato a inveire contro il personale delle poste di via Duca degli Abruzzi a Civitanova e, irritato per la coda e perché gli sportellisti non potevano fare un’operazione, ha dato dato in escandescenze spaventando clienti e addetti.

polizia-stazioneE’ servito l’intervento della polizia per riportare alla calma l’uomo, residente del posto. E’ successo pochi minuti prima delle 14. All’interno dell’ufficio postale l’uomo si è agitato, ma senza aggredire nessuno. I toni si sono un po’ alzati e il cliente ha perso la pazienza e inveito dando in escandescenze. Il personale preoccupato per le intemperanze dell’uomo, temendo un’escalation, ha chiamato la polizia. Pochi minuti dopo la volante ha imboccato via Duca degli Abruzzi contro il senso di marcia per raggiungere quanto prima le poste e ha intercettato il civitanovese proprio mentre stava uscendo. Alla vista delle divise l’uomo si è calmato ed è poi stato riaccompagnato a casa da un conoscente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X