Voucher per la spesa in farmacia,
Comune e Apm insieme
nella campagna #Sosteniamoci

MACERATA - Sono 200 i buoni dal valore di 30 euro ciascuno, destinati alle famiglie in difficoltà in seguito alla emergenza sanitaria, consegnati al sindaco Carancini dalla municipalizzata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

voucher-apm-consegna-macerata-1-650x488

La consegna dei voucher

 

Sono stati consegnati questa mattina all’Amministrazione comunale di Macerata 200 voucher per le spesa in farmacia destinati alle famiglie in difficoltà in seguito alla emergenza sanitaria da Covid 19. I voucher del valore di 30 euro ciascuno sono stati consegnati al sindaco Romano Carancini, all’assessore alle Politiche Sociali Marika Marcolini e all’assessore ai Lavori Pubblici Narciso Ricotta dal presidente di Apm Giorgio Piergiacomi, dalla vice presidente Paola Medori e dal direttore Stefano Cudini.

voucher-apm-consegna-macerata-3-325x244«La raccolta fondi è partita su iniziativa dei dipendenti di Apm a cui hanno partecipato tutti gli organi sociali – spiega Piergiacomi – L’importo raccolto è stato raddoppiato dalla società. Siamo arrivati così ad un importo di 10mila euro. Di questi 4mila euro sono stati destinati ad iniziative negli altri comuni soci mentre 6mila euro sono stati impiegati per i voucher consegnati oggi all’Amministrazione che le famiglie beneficiarie potranno spendere nelle farmacie comunali. Questa epidemia ci ha tolto i punti di riferimento e ha fatto emergere in tutti noi il senso di fragilità. Iniziative come questa si inseriscono in una solidarietà allargata in cui con poco si può fare molto per queste famiglie colpite dall’epidemia».

voucher-apm-consegna-macerata-2-325x240L’operazione si inserisce nella campagna di raccolta fondi e beni di prima necessità “#Sosteniamoci – Nessuno si salva da solo” promossa nel periodo di emergenza dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alle Politiche sociali in collaborazione con enti, privati e associazioni cittadine. La donazione di Apm si somma così ai circa 10mila euro raccolti fino ad oggi con donazioni in denaro e beni di prima necessità che hanno raggiunto oltre 180 famiglie. «La forza di Sosteniamoci che giorno dopo giorno continua a raccogliere donazioni – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Marika Marcolini – sta nel coinvolgimento dell’intera comunità attraverso donazioni, volontariato, vicinanza, attenzione a chi è in difficoltà. Grazie a questo progetto viene promossa sia una cultura di attenzione alle persone e del dono sia il coordinamento delle iniziative delle associazioni del territorio in una rete di solidarietà. Per questo ad Apm va un sentito grazie da parte dell’Amministrazione per aver contribuito in maniera così significativa a questa rete di solidarietà così importante in questo momento per la città».

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X