Ufficio passaporti e licenze:
limitata l’apertura al pubblico

QUESTURA - Ecco le disposizioni valide fino al 3 aprile per affrontare l'emergenza Coronavirus
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
prefettura-questura-macerata-2

La questura di Macerata

 

Ufficio passaporti: limitata l’apertura al pubblico. Lo comunica la questura di Macerata, che avverte che, salva diversa successiva comunicazione, fino al 03 aprile , «l’attività di apertura al pubblica sarà limitata alla ricezione delle sole istanze riguardanti situazioni in cui il rilascio del passaporto sia motivato dalla sussistenza di comprovate esigenze di lavoro, di salute o di altre situazioni di necessità che l’interessato dovrà adeguatamente documentare. La consegna allo sportello dei documenti rilasciati – spiega la questua – in relazione alle istanze ricevute in precedenza, salva la procedura di spedizione tramite servizio postale, sarà analogamente possibile solo in caso di comprovate esigenze di lavoro, di salute o di altre situazioni di necessità che l’interessato dovrà adeguatamente documentare. Gli utenti che hanno già prenotato l’appuntamento attraverso l’agenda passaporti verranno progressivamente avvertiti via mail o a mezzo telefono dell’annullamento della prenotazione e della possibilità di produrre tempestivamente (via mail) adeguata certificazione attestante uno dei motivi d’urgenza sopraindicati». Lo stesso vale per l’apertura al pubblico degli altri uffici della Divisione amministrativa (armi e caccia e licenze varie): sarà possibile solo in caso di comprovate esigenze di lavoro, di salute o di altre situazioni di necessità che l’interessato dovrà adeguatamente documentare.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X