facebook twitter rss

Cinque arresti per spaccio di eroina,
in quattro staranno in cella
Torna libera la 41enne

OPERAZIONE DEI CARABINIERI - Convalidati gli arresti per un 40enne civitanovese e tre pakistani ma non quello della donna che sarebbe stata ritenuta estranea ai fatti. A bordo di un'auto e di un furgone erano stati trovati, in due distinti posti di blocco, circa 450 grammi di droga. Oggi si sono svolte le udienze in tribunale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
23 Condivisioni

La droga sequestrata

 

di Gianluca Ginella

Cinque arresti per spaccio, quattro sono stati convalidati (tutti stanno in carcere) salvo quello di una 41enne che invece è tornata libera (e l’arresto non è stato convalidato). Due le operazioni che erano state condotte dai carabinieri del comando provinciale che hanno fermato due auto nella notte di mercoledì: una a Civitanova, l’altra a Montecosaro. Su entrambe le vetture i militari hanno trovato ovuli di eroina del tipo Brown Sugar. Cinque gli arresti in tutto. A Civitanova era stato fermato nella notte di mercoledì, un 51enne pakistano, Ahmad Faiz, commerciante che ha un negozio all’Hotel House di Porto Recanati, è stato arrestato a Civitanova dai carabinieri nel corso di un controllo.

Nel furgone che guidava i militari hanno trovato 160 grammi circa di eroina “Brown sugar”, contenuti in due ovuli. Questa mattina è comparso davanti al giudice Domenico Potetti per la convalida dell’arresto. Faiz, difeso dall’avvocato Giuseppe Gasparroni, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

Sempre questa mattina in tribunale si è svolta la convalida degli altri quattro arrestati che erano stati fermati in auto a Montecosaro (sulla vettura c’erano una coppia di italiani, lui 40enne civitanovese, lei 41enne campana, entrambi residenti a Porto Recanati, e due pakistani). A bordo della vettura sul sedile lato passeggero c’era un involucro in cellophane con 2 ovuli contenenti rispettivamente 210 grammi e 80 grammi di eroina del tipo “Brown sugar”. Trovata la droga i carabinieri del Reparto operativo hanno arrestato tutte le 4 persone a bordo. Oggi il giudice ha convalidato l’arresto per il 40enne civitanovese, Marco Pellini, e per i due pakistani che erano a bordo della vettura: Ali Shoukat e Fazal Mughal. Tutti e tre staranno in carcere. Per la donna invece non è stato convalidato l’arresto ed è tornata libera. Non sono emersi elementi che la legassero alla detenzione dello stupefacente e lei stessa nel corso dell’udienza ha respinto ogni addebito. Gli arrestati sono difesi tra gli altri dagli avvocati Alessandro Ciarrocchi e Eleonora Verdini.

Cinque arresti per spaccio: sequestrato mezzo chilo di eroina



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X