Sottopasso di via Carducci
«L’apertura del cantiere slitta
a tempo indeterminato»

CIVITANOVA - I consiglieri Sergio Marzetti, Paolo Nori, Marino Mercuri e Piero Croia, visti i ritardi, chiedono anche lo spacchettamento del progetto da quello relativo alle rotatorie
- caricamento letture

sergio-marzetti-civitanova-1-650x433

 

«Slitta a tempo indeterminato l’apertura del cantiere per il sottopasso di via Carducci, si parla di fine 2020, proiezioni che peccano di ottimismo». Parlano di infrastrutture i consiglieri di Civitanova Sergio Marzetti, Paolo Nori, Marino Mercuri e Piero Croia che chiedono anche conto all’opposizione del silenzio sull’argomento. «Viene da pensare che l’opera non vedrà la luce tanto presto – scrivono gli esponenti della maggioranza – e se mai la vedrà. Da considerare inoltre che la bonifica di quell’area comprende lo smaltimento delle acque abbondanti in quella zona. Che l’inquinamento potesse interessare quella zona era ampiamente da prevedere, ma allora il problema non è stato posto e questo è grave. Ecco il motivo del silenzio della sinistra, generalmente pronta a strumentalizzare tutto. Il rischio, quindi, è che Civitanova non avrà neanche il sottopassaggio di via Carducci, dopo aver rigettato il progetto del cavalcavia, unica vera soluzione della mobilità urbana ed extraurbana». I consiglieri passano poi alle proposte. «Riteniamo – aggiungono – sia questa l’ occasione per riprendere il discorso e orientarsi verso alternative serie, credibili, ma soprattutto tali da non danneggiare alcuno. Bisogna chiedere lo spacchettamento del progetto, dividere, cioè, quello relativo alle rotatorie da quello del sottopasso di via Carducci. Non riteniamo insuperabile il vincolo per il quale il finanziamento è stato deliberato per le due opere e se si rinuncia all’una si perde anche l’altra».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X