Chiesanuova nel segno di Ruibal,
cade il Corridonia

PROMOZIONE - L'argentino regala tre punti ai padroni di casa, gli ospiti restano in partita nonostante l'espulsione di Patacchini a fine primo tempo ma non riescono a strappare il pari
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Ruibal-Franco-e1570984939588-325x233

Franco Ruibal

 

Il Chiesanuova ringrazia Ruibal e centra una vittoria di platino contro il Corridonia di mister Martino Martinelli. Un successo che fa classifica e morale per i ragazzi del presidente Luciano Bonvecchi, che dovevano riscattare la sconfitta contro la blasonata Civitanovese. Sicuramente una vittoria che vale molto, perché conquistata contro una delle formazioni più in forma del campionato, un Corridonia che aveva prima fermato la Civitanovese e poi ha battuto la Maceratese.  Parte subito bene la formazione di mister Tassi che al 17’ si fa pericolosa con Iacoponi che serve Ruibal, gran tiro che Osso blocca con sicurezza. Dopo le proteste biancorosse per un presunto fallo da rigore su Cento, si fanno vedere gli ospiti al 30esimo con Maccioni ma la sua conclusione è a lato. Al 40’, su traversone da destra arrivava il meritato vantaggio dei biancorossi: palla sul secondo palo, buona la coordinazione di Ruibal che insacca sotto la traversa il suo primo centro stagionale. Al 44’ la partita si mette in discesa per i padroni di casa, l’argentino sfugge a Dutto, secondo il direttore di gara Patacchini colpisce con il gomito l’attaccante, inevitabile dunque il cartellino rosso. Tre cambi per il mister del Corridonia nella ripresa, ma al 55esimo è il Chiesanuova a sfiorare il raddoppio con Ruibal, Osso si oppone in due tempi. Tre minuti dopo tocca a Taglioni cercare, senza fortuna, il tiro da fuori. Al 65’ e 70’ i locali mancano due favorevoli occasioni in contropiede, la prima con Ruibal e la seconda con Rapaccini. Nel finale gli ospiti tentano in tutte le maniere di pervenire al pareggio, ma la retroguardia di mister Tassi fa buona guardia.

Il tabellino:

CHIESANUOVA: Carnevali, Cento, Picchio, Tanoni, Aringoli, Focante, Pasqui (70’ Chiaraberta), Rapaccini, Pierantonelli (88’ Roganti), Iacoponi, Ruibal (82’ Ciucci). A disp.: Muriglio A, Bacaloni, Cappelletti, Medei, Rango, Sacchi. All.: Tassi

CORRIDONIA: Osso, Dutto, Pianaroli (46’ Volpe), Martinelli, Patacchini, Ortolani, Taglioni, Polinesi, Maccioni (75’ Papavero), Lasku (46’ Guehi), Ogievba (46’ Montecchia). A disp.: Apolloni, Pica, Filacaro, Persichini, Montecchiarini. All.: Martinelli Martino.

TERNA ARBITRALE: Cristian Ubaldi di Fermo (Cantalamessa di San Benedetto- Giacomuzzi di Pesaro)

RETE: 40’p.t. Ruibal

NOTE: ammoniti: Aringoli, Ciucci, Ruibal, Lasku. Espulso: al 43’p.t. Patacchini. Angoli 5-1. Recupero: 6′ (1’+5′).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X