Addio a Romina,
stroncata a 37 anni

MATELICA - Oggi l'ultimo saluto a Romina Bartocci, è scomparsa due giorni fa a causa di una malattia. Lascia i genitori, titolari di una nota norcineria, e il marito Yuri. Era volontaria della Croce Rossa
- caricamento letture
romina-bartocci-e1564068220441

Romina Bartocci

 

Matelica ha detto addio oggi pomeriggio, al sorriso di Romina Bartocci, giovane di 37 anni, morta all’ospedale due giorni fa, stroncata da un male che ha spezzato prematuramente la sua vita. Era molto conosciuta in città e nella vicina Esanatoglia, era una donna allegra e solare, dal carattere aperto e socievole, apprezzata volontaria della Croce Rossa di Matelica. Lavorava nella macelleria di famiglia, è stata dietro al bancone sino a quando le sue condizioni glielo hanno consentito. In tanti sono rimasti sconvolti nell’apprendere la notizia della sua morte. I funerali si sono svolti oggi pomeriggio nella chiesa di Regina Pacis. Romina Bartocci lascia i genitori, notissimi per la loro attività di norcineria, la sorella, il marito Yuri con cui si era sposata da pochi anni. La famiglia Bartocci si era distinta, durante il periodo del terremoto, per la grande generosità con cui ha messo a disposizione la propria struttura, alla famiglia Calabrò di Visso, per farli ripartire con la loro attività. Persone generose e tranquille, conosciutissime a Matelica, tutta la città, tante associazioni e gruppi civici, si sono stretti intorno ai familiari, colpiti da questo devastante dolore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X