Camerino torna a scuola con il gelo,
gli studenti a Pettinari:
«Garantisca sicurezza e riscaldamento»

EMERGENZA - Il rappresentante degli studenti Fabio Cardona si rivolge al presidente della Provincia: «Chiediamo che l'accesso sia libero dalla neve e anche di verificare il regolare funzionamento dell'impianto che negli ultimi periodi ha dato qualche problema»
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
discesa-licei-camerino-neve

La discesa di accesso alla scuola provincialein località Madonna delle Carceri il 21 febbraio

Schermata-2018-02-27-alle-19.51.43-325x248

Fabio Cardona

 

«Mettere in sicurezza la discesa di accesso alla scuola» e «sistemare l’impianto di riscaldamento». Sono queste le richieste di Fabio Cardona, rappresentante di istituto e della consulta provinciale per i licei di Camerino, in vista del rientro in classe previsto per domani dopo due giorni di chiusura a causa del maltempo e della neve. Le temperature nella città ducale sono ancora ben al di sotto dello zero e Cardona teme che, con le nevicate della notte, si possa ripresentare il problema di accesso alla scuola della scorsa settimana, quando la discesa era piena di neve all’arrivo degli studenti. Per questo si rivolge al presidente della Provincia Antonio Pettinari, che ha competenza sull’istituto superiore di Camerino.  «In considerazione delle temperature particolarmente basse previste per la mattinata di domani, chiediamo alla Provincia di provvedere alla messa in sicurezza della discesa, che ad oggi, costituisce l’unica via d’accesso al polo scolastico – dice Cardona -. Chiediamo anche di verificare il regolare funzionamento dell’impianto di riscaldamento che a quanto ci risulta, negli ultimi periodi ha dato qualche problema facendo vivere ai ragazzi situazioni di precarietà. Certi di non vedere disattese le nostre aspettative – conclude – nella speranza che realmente quella di domani possa essere una normale e regolare giornata di scuola».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X