La crisi di Forza Italia favorisce Ciarapica:
Vince Civitanova aggrega la destra

VERSO LE ELEZIONI - Il candidato della civica dopo un percorso in solitaria sembra possa riuscire a far convergere su di sé Fratelli d'Italia, Lega e anche i forzisti, smembrati dalle lacerazioni interne
- caricamento letture
ciarapica

Fabrizio Ciarapica

 

di Laura Boccanera 

La confusione politica sotto il cielo del centrodestra potrebbe essere favorevole al candidato di Vince Civitanova Fabrizio Ciarapica. L’ex assessore della giunta Mobili infatti, dopo essere partito con largo anticipo con la campagna elettorale (quasi un anno fa) da candidato della sola civica potrebbe far convergere a breve anche altre forze politiche. La causa va ricercata nella frammentazione in atto in Forza Italia, ormai scissa fra la componente locale con il coordinamento cittadino in rotta con la segreteria regionale di Remigio Ceroni e gli ex forzisti storici, rientrati dalla finestra, come Ottavio Brini, Giuseppe Baioni e altri della “vecchia guardia”. E così quella che doveva essere l’alleanza fra Fi, Fratelli d’Italia e Lega, potrebbe ora convergere verso Ciarapica.

Ieri sera si è tenuta una riunione di Vince Civitanova: ancora nessun accordo con gli altri schieramenti, ma incontri ci sono stati in queste settimane e la convergenza appare oggi più possibilista. E anche Forza Italia potrebbe, da Roma, approvare l’alleanza con il civico sacrificando un proprio candidato. Si ritroverebbero così insieme buona parte di ex amministratori del centrodestra, in un’unione che non sembrava possibile fino a poco fa. Più moderata e alla ricerca dei voti anche degli scontenti del centrosinistra la candidatura di Claudio Morresi, sostenuto tra gli altri dall’ex sindaco Erminio Marinelli e dall’ex assessore Ferdinando Nicoletti, che ha dialogato in queste settimane con La nuova città di Piero Gismondi e con Uniti per cambiare. Caotica anche la situazione nel centrosinistra: ancora non ufficializzata la candidatura del sindaco Corvatta mentre Stefano Ghio ha da tempo avviato la campagna elettorale appoggiato dalle due liste civiche. In difficoltà il Movimento 5 Stelle alla ricerca di un candidato sindaco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X