Mario Venuti rapisce Musicultura

AUDIZIONI LIVE A MACERATA - Applauditissimo Piero Romitelli, primo marchigiano in gara
- caricamento letture
Mario-Venuti1-650x488

Mario Venuti

Piero-Romitelli1-650x433

Piero Romitelli

 

Pianoforte e chitarra in arrangiamenti essenziali che vanno dritti al cuore. Così Mario Venuti ha aperto il secondo weekend di audizioni live di Musicultura. Da “E’ stato un attimo” a “Crudele”, il cantautore siciliano ha coinvolto il pubblico con parole e musica tra storie di vita, riflessioni e racconti di paesi lontani. “Quando si fa musica – ha detto Venuti – bisogna sgombrare la mente, lasciarsi andare e fare quello che si sa fare, come dei semplici artigiani.” Venuti, che ha segnato la storia della musica italiana, si è concesso alle domande e al bis sul palco del teatro della Filarmonica di Macerata. “Le mie canzoni sono piene di paradossi – ha detto il cantautore -. Probabilmente è dovuto alle mie origini siciliane, una terra ricca di contrasti, nella mia canzone scrivo che l’amore non è quello che abbiamo ma è quello che ci manca”. Salutato il pubblico è stato il momento della sfida tra gli artisti in gara. Il primo è stato il marchigiano Piero Romitelli. Di Morrovalle, classe ‘86, Romitelli si era aggiudicato Sanremolab nel 2006 ma poi ha voluto cambiare direzione. Ha scritto canzoni per i grandi interpreti della canzone italiana e internazionale e ieri è tornato da protagonista sul palco con quelli che lui stesso definisce i suoi brani più autentici: “Caro Amore”, “L’Alfabeto dei silenzi” e “Mai abbastanza”. “Sentivo la mancanza dell’adrenalina che ti prende quando stai per salire sul palco – ha detto Romitelli – sento che il tempo vola e credo che solo la musica rende immortale un momento”.
Tra gli altri artisti in gara: Valerio Buchicchio in arte Buva, Shark e Groove Lucia Montrone alias Luce e Gaetano Mongelli, in arte Tano, a cui è andato l’apprezzamento del pubblico con il ‘Premio Val di Chienti’ espresso dai voti dei presenti in sala. Domani si chiuderà il secondo week end di audizioni live con le esibizioni di Alfredo Marasti, Gian Piero Milanetti, Agnese Valle, Bob Messini e Irene.

Mario-Venuti

TANO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X