Palmieri riprende il Padova al 93′,
punto d’oro per la Maceratese

LEGA PRO - All'Euganeo i biancorossi vanno sotto di una rete e al 31' della ripresa Forte para un rigore ad Altinier. A fissare il punteggio sul definitivo 1-1 ci pensa il guizzo di testa dell'attaccante sul preciso assist di Malaccari
- caricamento letture
Il gol della Maceratese siglato da Federico Palmieri

Il gol della Maceratese siglato da Federico Palmieri

 

I tifosi della Maceratese a Padova

I tifosi della Maceratese a Padova

 

di Andrea Busiello

La Maceratese porta a casa un punto preziosissimo dall’Euganeo di Padova. A fissare il punteggio sul definitivo 1-1 ci ha pensato Federico Palmieri al 93′: il suo stacco di testa, su perfetto assist di Malaccari, permette ai biancorossi di uscire indenni dallo stadio veneto. Gran merito del pareggio conquistato contro una delle pretendenti alle zone nobili della graduatoria è ancora una volta da dare al portiere Francesco Forte: l’estremo difensore ha infatti parato il rigore di Altinier al 31′ del secondo tempo sul parziale di 1-0. Risultato che regala un’importante iniezione di fiducia ai biancorossi, apparsi comunque meritevoli di uscire con un risultato positivo dall’Euganeo.

LA CRONACA – Mister Giunti deve fare a meno del centrocampista Bangoura e dell’attaccante Allegretti. Per scelta tecnica in panchina Marchetti. Passano quaranta secondi e il Padova sfiora la rete: calcio d’angolo dalla sinistra e sfera che balla nell’area piccola dei biancorossi fino al rinvio risolutivo di un difensore biancorosso. Al 17′ bella giocata di Petrilli sulla destra ma sulla sfera servita al centro non arriva Colombi. Il gol dei locali arriva al 21′: Alitinier entra troppo agevolmente in area e serve Dettori, tiro forte e palla in fondo al sacco per il vantaggio del Padova. La reazione della Maceratese si materializza nella ghiotta chance capitata al 35′ a Colombi: tiro forte da dentro l’area con Bindi che manda in corner. Nei minuti finali i locali sfiorano il raddoppio. Al 40′ tiro fuori di Neto Pereira e al 46′ è il miracoloso salvataggio difensivo di Ventola a sbarrare la strada ad Altinier, solo contro Forte. Nella ripresa al 9′ tentativo di Colombi con sfera di poco a lato. I locali sfiorano il raddoppio al 26′ con il colpo di testa di Mazzocco fuori di poco. Al 31′ l’episodio che poteva chiudere la gara: fallo in area di Gattari su Altinier e calcio di rigore.

padova-maceratese-2

Dal dischetto il portiere Forte ipnotizza lo stesso Altinier e respinge la conclusione. Al 46′ ci prova De Grazia ma Bindi si oppone mentre al 48′ arriva il gol del pareggio della Maceratese. Assist di Malaccari e colpo di testa perentorio di Palmieri, palla in rete e gol del definitivo 1-1. Punto pesantissimo per la Maceratese ottenuto all’Euganeo di Padova.

il tabellino:

PADOVA: Bindi 6,5, Tentardini 6 (69′ Boniotti sv), Dettori 6,5, Mandorlini 5,5, De Risio sv (18′ Mazzocco 6), Altinier 5 (81′ Germinale sv), Neto Pereira 6, Madonna 6,5, Russo 6, Cappelletti 6, Emerson 6. A disp: Favaro, Filipe, Fantacci, De Bastiani, Sbraga, Gaiola. All: Brevi.

MACERATESE: Forte 8, Broli 6, Gattari 5,5, De Grazia 6,5, Quadri 6 (58′ Malaccari 7), Colombi 6, Turchetta 6 (58′ Palmieri 7), Petrilli 6, Ventola 6, Mestre 6 (66′ Franchini 6), Perna 6. A disp: Moscatelli, Gremizzi, Bondioli, Marchetti, Massei, Quadrini. All: Giunti.

ARBITRO: Cipriani di Empoli.

RETI: 21′ Dettori, 93′ Palmieri.

NOTE: Spettatori 1500 circa (50 da Macerata). Al 31′ del st Forte para un rigore ad Altinier. Ammoniti Broli, Cappelletti, Mazzocco, Neto Pereira, Gattari.

 

padova-2

padova-1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X